Napoli, polizia salva un cane lasciato in auto, sotto il sole

NAPOLI: poliziotti allarmati dai passanti, per un cane in pericolo. Agenti costretti a rompere il vetro. Ecco il video di ciò che è successo.

Home > Animali > Napoli, polizia salva un cane lasciato in auto, sotto il sole

L’episodio è avvenuto a Napoli, dove un cane è stato salvato dagli agenti della Polizia di Stato. Secondo quanto riportato, a chiamare le autorità sono stati alcuni passanti, preoccupati per il benessere dell’animale, chiuso in una vettura per più di un ora. Gli agenti sono intervenuti sul posto ed hanno rotto il vetro del finestrino e tirato fuori il cane.

Il povero labrador è stato subito tranquillizzato e rifocillato, poi affidato alle cure dei veterinari dell’ASL Napoli 1 Centro. La temperatura interna della macchina, stava superando i quaranta gradi. Un forno per il povero cane.

Dopo le indagini, i poliziotti hanno rintracciato i proprietari della vettura. Si tratta di due turisti, stranieri, che sono stati denunciati per maltrattamento verso gli animali.

Purtroppo non è la prima volta che si verifica un episodio del genere ed è bello sapere che ci sono persone pronte ad intervenire, per la salvaguardia degli amici a quattro zampe.

In diverse occasioni, gli agenti delle forze dell’ordine hanno dovuto anche tener testa alla rabbia dei proprietari, per la macchina rotta. Ma per legge, possono rompere il vetro, se la vita del cane è in pericolo.

Il colpo di calore è fatale e spesso le persone non si rendono conto di cosa significhi rimanere in macchina, sotto il sole, senza acqua.

La temperatura diventa elevatissima, anche soltanto dopo dieci minuti. Le lamiere diventano roventi e un cane, a differenza di un essere umano, muore nel giro di meno tempo.

Se dovete recarvi in un posto dove gli animali non sono ammessi, lasciateli a casa! Stanno sicuramente meglio che chiusi in una macchina, sotto il sole cocente.

Se, invece, vi capita di essere testimoni di una scena del genere, di vedere quindi, un cane rinchiuso, chiamate le autorità! Ci penseranno poi gli agenti a valutare la situazione! Non si scherza con il colpo di calore!

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI