Negao, il cane abbandonato dal benzinaio

Abbandona il suo cane dal benzinaio

Home > Animali > Negao, il cane abbandonato dal benzinaio

Certo gli anni passano per tutti, ma la famiglia di Negao, forse non lo sa. Questo meticcio tutto nero non è più un giovanotto, zoppica un pochino, ma se un cane non è amato e tenuto con le dovute cure, l’età si raddoppia. La sua brava famiglia decide di disfarsi di lui, così, una notte, va a far finta di fare benzina, lo scarica e riparte a tutta velocità

Il povero Negao non capisce, nessun cane capisce subito di essere stato abbandonato, spesso aspettano per mesi e per anni i loro padroni, non si spostano di lì per nessun motivo. Temono che se dovessero tornare magari non lo trovano. Arrivano le luci dell’alba, la famiglia che gestisce la pompa di benzina va ad aprire e si trovano questo cagnone spaventato e smarrito davanti gli occhi. Negao non faceva nulla, stava seduto a testa bassa, non incrociava neanche lo sguardo.

L’uomo si avvicina e tende la mano, non morde, si lascia accarezzare dolcemente…”Ti hanno scaricato giovanotto?” Mentre l’uomo consolava il cane arriva la moglie come una bufera nel deserto “Non ti permettere di scacciarlo, ormai sta qui e resta qui!” Fu così che al cane venne dato un nome, Negao. Poi arrivò il collare come ogni cane che si rispetti, ma non era ancora tutto

Il cane intratteneva i clienti in fila, dava la zampa e chiamava il suo umano quando arrivavano clienti. Era tempo di dare una divisa anche a lui…Così arrivò il cartellino con il suo nome, il cappello della Shell e con loro il rispetto di tutti i clienti. Negao ha un pochina di barba bianca, deve avere un bel po di anni, ma la sua vita è meravigliosa. Vive con amore

vive libero tutto il giorno, certo è un gran lavoratore, diciamo che la pagnotta se la guadagna, ma Negao ha sopratutto portato felicità e compagnia ai suoi genitori.

Tra tante storie di abbandoni questa ci fa tirare un sospiro di sollievo. Esistono ancora persone che salvano cani, che non li comprano e che non vogliono solo cuccioli.

Vi auguriamo tanto bene a tutti, buon lavoro Negao.