Nero, il cane morto 15 minuti dopo il suo padrone

La storia di Nero è molto commovente: questo cane è morto 15 minuti dopo il suo padrone, venuto a mancare per un tumore

Home > Animali > Nero, il cane morto 15 minuti dopo il suo padrone

In queste ore la storia di Nero sta commuovendo il web. Nero è un cane, un bulldog francese. Viveva con Stuart Hutchison, il suo fedele amico bipede di 25 anni. Nel 2011 Stuart si è ammalato di cancro e da allora ha continuato a combattere. Ma purtroppo a giugno è morto. 15 minuti dopo la sua morte, anche il cane Nero è venuto a mancare.

Stuart Hutchison era un 25enne che dal 2011 combatteva contro il cancro. Da quando ha ricevuto la tremenda diagnosi ha lottato come un eroe, sottoponendosi a cicli di chemioterapia e anche a un intervento chirurgico.

Sono stati 8 lunghissimi anni di battaglie, fino al mese di giugno 2019, quando i medici non gli hanno dato più speranze di poter sopravvivere. Il tumore si era diffuso al cervello, alle ossa e al bacino.

Il ragazzo decise di trasferirsi a casa della madre, per vivere con la famiglia le sue ultime settimane di vita. La moglie Danielle viveva un po’ con lui nella casa dei suoi genitori, sia nella loro casa, dove ancora viveva Nero, il bulldog francese con cui Stuart Hutchison aveva condiviso gran parte della sua vita.

Quando Stuart è morto, il padre di Danielle è andato a casa loro per prendere gli occhiali della figlia. Non appena è arrivato, si è subito accorto che qualcosa non andava: Nero stava male. Così lo hanno portato dal veterinario, che ha fatto una diagnosi senza speranza. Rottura della colonna vertebrale. Non si era mai ammalato, era sanissimo fino alla sera precedente ha raccontato la mamma del ragazzo morto per tumore.

Nero è morto circa un quarto d’ora dopo Stuart, lo stesso giorno. In realtà viveva con altri cani, Ma il ragazzo era legatissimo a quel bulldog francese. In vita e, a quanto pare, anche in morte. Per la famiglia un doppio trauma in un momento di dolore tanto forte.