New York, nuova legge consente agli animali domestici di essere sepolti con gli umani al cimitero

A New York una nuova legge permette agli animali domestici morti di essere sepolti nello stesso posto al cimitero con i loro amici umani

Home > Animali > New York, nuova legge consente agli animali domestici di essere sepolti con gli umani al cimitero

Dopo i cimiteri per i cani, la cremazione, la trasformazione delle ceneri in gioielli o in semi che possono creare nuove piante, ecco che ora a New York i proprietari di animali domestici potranno essere sepolti insieme ai loro amici umani all’interno dei cimiteri. Così da poter condividere l’eternità.

A New York si sta pensando di cambiare le regole per quello che riguarda la sepoltura degli animali domestici. Secondo una nuova disposizione consente alle persone di poter essere sepolte insieme ai loro amici pelosi, all’interno di un normale cimitero per umani.

Cani, gatti, ma anche altri pets, per la gioia di tutti i proprietari di animali domestici per cui questi son parte integrante della famiglia.

La legge prevede che siano i singoli cimiteri a decidere, ma sapendolo prima le persone possono scegliere il luogo futuro di sepoltura, così da poter condividere l’eternità con i propri pets.

statua-cane

Secondo il cimitero di animali domestici nella contea di Westchester ogni anno almeno 5 persone scelgono di essere seppellite insieme agli animali domestici nel loro cimitero per animali, piuttosto che in un cimitero per esseri umani, lontani dai loro pelosi. Così da stare sempre vicini anche se in questa vita non lo sono più.

New York si conferma all’avanguardia per quello che riguarda i diritti degli animali domestici e dei loro proprietari. Molti già oggi si fanno seppellire “clandestinamente” insieme ai loro animali domestici nei cimiteri, ma può essere pericoloso per famigliari e amici che devono seguire queste disposizioni, non a norma di legge, dopo la morte dei loro cari.

cane-statua

La città americana consente oggi di evitare tutto questo, potendo essere seppelliti insieme agli animali domestici.

Chissà se altre città, magari anche italiane, potrebbero seguire l’esempio e dotarsi di norme e di leggi che possano permettere di esaudire i desideri dei proprietari di animali domestici.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI