Non capiva perché era stato trascinato via da casa sua, ne dove fosse il suo papà

Home > Animali > Non capiva perché era stato trascinato via da casa sua, ne dove fosse il suo papà

Rio è un cane di 10 anni, che a causa della scomparsa improvvisa del suo amico umano, vide il suo mondo capovolgersi ritrovandosi a vivere in un rifugio caotico e non più nella sua casa confortevole e piena di amore.  Una volta portato al ricovero di Detroit, lo staff capì subito che c’era qualcosa che non andava.

Rio rifiutava di mangiare, non permetteva a nessuno di avvicinarsi, ne tanto meno di essere educato. Rimane fermo, con la faccia al muro, senza muoversi. Il povero cane era confuso e addolorato, sicuramente non riusciva a capire il perché lui fosse lì, in quel posto così caotico. Si chiedeva sicuramente perché fosse stato portato via da casa sua e soprattutto dove fosse il suo amico umano. Lo staff vedendo Rio entrare in depressione decise di far intervenire il Detroit Doug Rescue. In questo centro sono stati affrontati i casi più difficili di salute mentale e medica dei cani. Kristina Millman-Rinaldi, direttore esecutivo del centro, quando vide Rio notò che era peggiorato, e decisa ad aiutarlo il prima possibile, affermò che l’unico modo per aiutarlo sarebbe stato mettendolo in una casa adottiva dove avrebbe ricevuto di nuovo quell’amore e quella attenzioni speciali. Solo così sarebbe iniziato il suo percorso di guarigione. Kristina contattò un volontario di nome Ryan. Quest’ultimo sentendo la storia di Rio, ne parlò con la moglie e accettarono di prenderselo loro. Il cane era nel posto giusto al momento giusto ma soprattutto con le persone giuste. Dopo il trasferimento, iniziò a migliorare in poco tempo.

Non tremava più quando provavano ad accarezzarlo, aveva un posto tutto suo in ogni angolo della casa e non rimaneva mai solo.

Dopo la prima settimana, i cambiamenti furono radicali, era passato dallo stare all’angolino della stanza e dormire tutto il giorno, a scodinzolare ogni volta che qualcuno si avvicinava a lui, e ad amare le lunghe passeggiate nel bosco con la sua nuova famiglia.

L’amore è la cura ad ogni cosa amici e smettiamola di dire che i cani non hanno sentimenti! Rio ne è la prova! Non facciamoli soffrire!

Buona vita cucciolone!