Non ci credeva nessuno

Home > Animali > Non ci credeva nessuno

Aveva da pochi giorni raccontato sui social del suo immenso amore per Sereno, il suo cavallo. Sin da bambino, Wagner si era legato a loro, aveva stabilito un rapporto empatico, identico a quello che si stabilisce con il cane, la differenza è che dei cavali se ne parla meno. Pochi giorni dopo quel post un terribile incidente segna la sua famiglia..

Wagner, giovanissimo perde la vita , lascia la moglie e il suo amato cavallo. Il giorno del funerale accade qualcosa, il fratello del defunto decide di portare Sereno alla cerimonia, pensa che sia un rispettare il oro legame, del quale lui è stato vivamente partecipe. Durante la cerimonia il cavallo nitrisce, qualcuno intuisce che possa essere un pianto, ma quando lo avvicinano alla bara e lui poggia la sua grande testa allora li le lacrime prendono il sopravvento in tutti i presenti. Sereno piange, i suoi occhi sono lo specchio del dolore, il suo nitrire è chiaramente un pianto di dolore. La moglie di Wagner piange, sa quello che il suo cuore sta provando, sa del loro legame, sa di tutto il tempo che hanno condiviso. Il fratello racconta a tutti, non vuole che qualcuno svaluti il loro amore, così, inevitabilmente, il video fa il giro del mondo, non una persona è rimasta indifferente a tanto sentimento. Gli animali sono superiori, non possiamo farci nulla, accettare il loro cuore pieno d’amore e ritenerci sconfitti davanti a tanta fedeltà e umiltà è il solo passo che ci spetta. Wagner ha avuto un grande amico a cui raccontare le sue pene e le sue gioie, Sereno ha avuto tanto amore..

Gli animali sono speciali

Sono sempre meravigliosi

E noi dobbiamo solo amarli, il resto lo fanno soli..

Condividete questa storia di amicizia, ne abbiamo bisogno di cose belle!