Non permettere ai bambini di maltrattare i cani: è pericoloso

Anche i più piccoli di casa dovrebbero sapere che i pets non sono peluche: mai permettere ai bambini di maltrattare i cani, è pericoloso

Home > Animali > Non permettere ai bambini di maltrattare i cani: è pericoloso

Quando un animale domestico entra in famiglia tutti dovrebbero imparare a relazionarsi con lui, secondo modalità che possono fare la differenza tra una sana convivenza e una che non lo è. Non dovremmo mai permettere che i bambini maltrattino cani e gatti. Perché potrebbe essere molto pericoloso.

Per un bambino crescere con un animale domestico può essere un’esperienza fantastica: i pets possono insegnare molto sull’amore, sulla responsabilità, sull’empatia. A patto che però ai più piccoli di casa venga insegnato come comportarsi in presenza di un cane o di un gatto. Il legame può durare per tutta la vita, se i bambini trattano e si comportano correttamente con loro. Altrimenti potrebbe essere molto pericoloso.

Spetta ai genitori garantire una sana e corretta convivenza tra animali e bambini. Se è importante addestrare i pets affinché sappiano adattarsi alla nuova vita famigliare, anche i bambini andrebbero educati di conseguenza, se non si vogliono affrontare conseguenze assolutamente disastrose.

cane-bimbo

Vedere bambini che maltrattano gli animali domestici, che non si curano del fatto che siano esseri viventi che possono soffrire e che hanno dei sentimenti fa male. E potrebbe essere pericoloso per i bambini stessi, perché l’animale, anche il più paziente del mondo, potrebbe reagire. E non sarebbe colpa sua.

I genitori dovrebbe educare i bambini al rispetto di cani e gatti. Se non lo fanno, a pagarne le conseguenze potrebbero essere proprio i loro figli e i loro animali domestici. I bambini non sanno sempre come gestire un cane. Per esempio, un gioco semplice come quello della pallina lanciata al cane, potrebbe diventare pericoloso in assenza di un adulto. Il cane potrebbe diventare eccessivamente agitato per il gioco e aggredire il bambino.

cane-bimba

I bambini non dovrebbero mai essere lasciati soli in presenza di animali e i genitori dovrebbero prendersi carico di insegnamenti che prevedano di trattare cani e gatti con calma, dolcezza, senza far loro del male, senza spaventarli o stuzzicarli, senza coglierli di sorpresa. Perché non si sa mai come potrebbero reagire.

bambina-cane

Gli esperti di comportamento dei cani sono inossidabili in questo senso: i cani possono essere provocati e possono reagire come ogni animale potrebbe reagire. Non usano il nostro stesso linguaggio e potrebbero equivocare i più piccoli.