Non si lasciava avvicinare da nessuno, finché una bambina di sei anni, si mostra più piccola di lei

E' stata picchiata dal suo umano e poi abbandonata. L'intero quartiere ha cercato di prenderla per mesi, ma la povera cagnolona aveva completamente perso la fiducia nel genere umano. Finché una bambina di soli 6 anni disse di voler fare un tentativo. Quello che la piccola ha inscenato ha fatto scendere il silenzio. E la reazione del cane, ancora di più!

Il legame che si va ad instaurare tra un cane e il suo umano, è un qualcosa di unico e speciale. Abbiamo la certezza di avere qualcuno, al nostro fianco, che non ci tradirà mai e che ci considera la sua unica ragione di vita. Difatti, se tra i due c’è un traditore, è proprio l’uomo. Adotta un cane, inizialmente lo ama, lo cura, gli mostra l’amore e poi, improvvisamente, si stufa e lo abbandona.

Cosa pensate che provi poi quel cane? La cagnolina di questa storia, con il passare del tempo, è stata maltrattata e picchiata dal suo umano, che alla fine, stanco anche di quello, l’ha abbandonata come un vecchio oggetto, per le strade della città. Daisy, questo il nome della cucciola, si è sentita tradita e spaventata ed ha completamente perso la fiducia nell’essere umano. Fortunatamente è stata trovata da un’associazione, che si è presa cura di lei e poi l’ha data in adozione ad una brava famiglia. Ma Daisy era troppo terrorizzata e durante il primo giorno, è fuggita, non permetteva a quelle persone di avvicinarsi a lei. La famiglia ha cercato di riportarla dentro, per due mesi, ma lei voleva vivere fuori, in quel prato immenso, lontano da loro. Nemmeno con il cibo riuscirono a conquistare la sua fiducia. Alla fine, la più piccola della famiglia, una bambina di sei anni di nome Megan, ebbe un idea. Si è seduta a terra, alla sua altezza, si è mostrata a Daisy più piccola di lei, in modo che non dovesse averne paura.


La cagnolona, incuriosita, si è avvicinata, per capire cosa stesse facendo la bambina. Hanno iniziato ad annusarsi, si sono conosciute e Megan le ha dimostrato che poteva fidarsi. I cani lo percepiscono!

Alla fine, dopo averla accarezzata e tranquillizzata, Megan è riuscita a metterle il guinzaglio.

Guardate il video:

Oggi sono due inseparabili sorelle.