Nonna mette a rischio il nipote per salvare il gatto sul balcone

Una nonna mette a rischio la vita del nipote calandolo da un balcone per salvare il loro gatto

Home > Animali > Nonna mette a rischio il nipote per salvare il gatto sul balcone

I nonni non metterebbero mai a rischio la vita dei loro amati nipoti. Ma dalla Cina ci arriva un video che dimostra che non è sempre così. Una nonna è stata immortalata mentre cala il nipote dal balcone per salvare il loro gatto sul terrazzo sottostante il loro.

Non sappiamo dove è stato girato questo video, ma con tutta probabilità ci arriva dalla Cina. Nelle immagini, girate all’esterno di un condominio, si vedono una nonna e il nipotino sul balcone, che cercano di salvare il loro gatto che, non si sa come, è finito sul balcone del piano di sotto.

balconi

Forse il micio è caduto o è saltato di sua volontà al piano sottostante. E forse il vicino di casa non c’è, per questo motivo la donna ha ideato un piano per salvarlo che però ha lasciato tutti senza parole.

balcone-bambino

La nonna ha prima legato il nipote di 7 anni con una corta e poi aiutata da altre due persone lo ha calato giù dal quinto al quarto piano, con lo scopo di recuperare così il loro gatto.

Tutto per fortuna è andato bene: il bambino è riuscito, non senza evidenti difficoltà vista la situazione, a prendere il gatto e a riportarlo a casa. Ritornando sano e salvo. Ma quella donna si è resa conto del rischio che ha fatto passare al bambino?

bimbo-gatto

Il suo gesto, immortalato da vicini e passanti, ha suscitato moltissime polemiche. Il portavoce del comitato residenziale locale sottolinea come i genitori abbiano corso un rischio lasciando quel bambino ai due nonni che, in questo caso e chissà in quanti altri, hanno messo a rischio la sua vita.

nonna-bimbo

La nonna però non ci sta e sottolinea che tutto è andato bene. Rivedendo però i video del suo gesto sconsiderato si è resa conto della gravità della situazione.

Chiamare i vigili del fuoco non sarebbe stato meglio?

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI