Nova, una fortuna averti trovata

Nova è diventato un cane poliziotto

Home > Animali > Nova, una fortuna averti trovata

L’anno scorso, la Junction City-Geary County Animal Shelter in Kansas ha ospitato un giovane pastore tedesco martoriato che aveva conosciuto solo una vita di abusi. Era fragile, affamata, spaventata e al muso aveva qualcosa che lo teneva chiuso. Era ben stretto…. ma nessuno aveva idea di quale futuro le fosse in serbo per lei!

Aveva una ferita molto profonda che le avvolgeva il muso. Lo staff del rifugio pensò che una volta era legata con una corda, un filo, una corda o un elastico. Nessuno poteva esserne sicuro, ma era molto probabile perché fosse così sottopeso, non poteva nutrirsi. Come poteva mangiare se non riusciva nemmeno ad aprire la bocca? È stata nominata “Nova” al rifugio.

Un poliziotto, sei mesi dopo il suo arrivò andò in rifugio, s’innamorò di lei ma non disse a nessuno quello che ne avrebbe fatto, lo scoprimmo tutti dai giornali. È diventata la migliore sul campo sia nel rilevamento di stupefacenti che nel monitoraggio delle scuole attraverso l’Associazione di cani poliziotto di Heart of America con il capo dello sceriffo della Geary County Lt. Justin Stopper come suo gestore. “Pensavamo di poter fornire uno strumento per la contea che qualcuno ha scartato e che era a costo zero per i contribuenti”,

ha detto Stopper tramite KAKE . “Anche la sua quota di adozione per coprire le cure veterinarie è stata pagata da una donazione anonima”. Lo staff del rifugio era elettrizzato nel sentire il successo di Nova. Non solo ha trovato rapidamente una casa, ma ha anche trovato uno scopo.

 

Un cane con un passato orrendo può salvare la vita di innocenti poliziotti e civili. Gli animali vengono abusati e abbandonati ogni giorno … e sfortunatamente la maggior parte di loro non ha un lieto fine come ha fatto Nova. Se vedi un animale maltrattato, chiama le autorità e assicurati che la creatura innocente abbia una seconda possibilità di vita.

 

Almeno ora Nova è nelle strade e può aiutare le autorità a mettere in prigione i malviventi … forse anche un giorno prenderanno la persona crudele che l’ha ferita così terribilmente!