Nuova moda: portachiavi con animali vivi

Si muovono finché non finisce l'ossigeno. Dei poveri animali appena nati, usati come portachiavi. E' boom di proteste e di petizioni online.

Home > Animali > Nuova moda: portachiavi con animali vivi

Questa è la nuova, squallida, moda che nemmeno gli animalisti con le loro molteplici petizioni online, riescono a fermare. Si è diffusa dalla Cina ed è diventata il gadget che tutti i bambini desiderano. Si tratta di un portachiavi, composto da un involucro di plastica e da un gancetto colorato multifunzione, che può essere appeso ai cellulari, alle chiavi, agli zaini, alle borse o dovunque altro si desideri.

E l’orrore qual è? L’interno! Dentro questi involucri di plastica ci sono degli animali appena nati, vivi, che nuotano in un liquido cristallizzato, con pochissimo ossigeno.

Tartarughe, salamandre, rane e vari tipi di pesci, che si muovono per qualche giorno e poi muoiono, per la mancanza di ossigeno e per le temperature a cui sono costretti.

Nonostante la loro morte dolorosa e atroce, perché in altro modo non può essere definita, le persone continuano a comprare questi portachiavi e quando vedono che l’animale non si muove più… invece di provare pena per lui, vanno a comprarne un altro!

Questo perché il loro prezzo è economico e alla portata di tutto. Questi portachiavi possono essere acquistati a soli 5 euro.

La verità è che nessuno prova a mettersi nei panni di quei poveri animali, appena nati, che non appena vedono la luce del sole, si ritrovano chiusi in un involucro di plastica, senza la possibilità di muoversi, in cerca di una via d’uscita, che alla fine trovano dopo qualche giorno.

Il problema che l’unica via d’uscita, è la morte! Il mondo dovrebbe essere più consapevole di ciò che sta accadendo e di come i nostri amici animali, sono sempre più vittime della mostruosità umana.

Si, perché è questo che siamo, dei veri MOSTRI!

Li avevate mai visti prima?