Oggi è la Festa del Gatto

Ecco come è nata questa bella tradizione.

Home > Animali > Oggi è la Festa del Gatto

Oggi è la Festa del Gatto. Ricordiamoci di fare una coccola in più ai nostri amici felini, anche se, a dire il vero, sappiamo che gliene fate in abbondanza ogni giorno, in ogni singolo momento trascorso insieme. La Festa del Gatto è una ricorrenza nazionale, che si celebra nel nostro paese a partire dal 1990. E’ stata scelta la data del 17 febbraio e non è stata scelta a caso. Ovviamente oggi in tutte le città italiane saranno molte le iniziative dedicate ai gatti e ai cat lover, che sappiamo essere tanti nel nostro paese!

La Festa Nazionale del Gatto si celebra ogni anno dal 1990 nel giorno del 17 febbraio. L’idea è venuta alla giornalista Claudia Angeletti, che propose un referendum ai tanti lettori della rivista Tuttogatto, per poter scegliere un giorno dell’anno da dedicare a questi splendidi animali. Se il 17 novembre è la festa del gatto nero, il 17 febbraio è quella del gatto in generale.

La proposta di questa data, che poi è stata scelta dai lettori della rivista, è stata fatta da Oriella Del Col, che motivò con dovizia di particolari la decisione di questa giornata. Febbraio è il mese dell’Acquario, segno al quale appartengono gli spiriti liberi e anticonformisti. Proprio come sono i gatti. Febbraio, per tradizione popolare, è il mese dei gatti e delle streghe.

Il giorno non è stato scelto a caso dalla signora: il 17 nella nostra tradizione è un numero che porta sfortuna, stessa sorte che è toccata, soprattutto in passato, ai gatti, soprattutto a quelli neri. Ma il 17 porterebbe sventura, anche perché il numero romano XVII anagrammato diventa VIXI, ovvero “sono vissuto”, quindi “sono morto”. Da qui il passaggio al fatto che il gatto vive 7 volte è breve. 17, poi, si può tradurre in 1 vita per 7 volte.

In Italia sono molte le città che organizzato eventi per la Festa del Gatto, nel giorno del 17 febbraio. Ma nel resto del mondo ci possono essere anche altre date: se dal 2006 in Polonia si è scelto di festeggiare come in Italia, negli Stati Uniti d’America si festeggiano i gatti il 29 ottobre, dal 2005, mentre in Giappone il giorno scelto è il 22 febbraio. Loro li celebrano dal 1987. In Russia, invece, dal 2005 la Giornata del Gatto cade il primo giorno di marzo.

A noi non resta che fare gli auguri a tutti i gatti del mondo: oggi vi è concesso tutto… Beh, del resto come negli altri giorni dell’anno!