Pachino: Bruno, il randagio trovato impiccato

Orrore a Pachino: Bruno, il randagio trovato impiccato; adesso è caccia ai colpevoli.

Pachino: Bruno, il randagio è stato trovato impiccato nei pressi di via Stadio stamattina. Adesso tutta l’Italia chiede a gran voce al sindaco di Pachino di fare qualcosa. La bestialità umana sembra non aver limiti e questo non è la prima volta che cose del genere accadono.

pachino-bruno-il-randagio-trovato-impiccato

Bruno era un cagnolino dolce e amorevole che scodinzolava ogni volta che qualcuno si avvicinava a lui. Gli abitanti di Pachino lo conoscevano. Molti gli davano da mangiare… altri si avvicinavano a fargli una carezza quando lo incontravano. Bruno non dava fastidio a nessuno. Era uno dei tanti randagi che riempiono le strade del nostro paese.

Bruno-cane-ucciso

Stamattina un residente della periferia di Pachino ha fatto una terribile scoperta nei pressi di via dello Stadio: Bruno era stato impiccato durante la notte. L’uomo ha subito chiamato le forze dell’ordine, denunciando l’accaduto. È stata aperta un’indagine per trovare il colpevole o i colpevoli e assicurarli alla giustizia. Sul posto sono arrivati anche tantissimi volontari animalisti, il personale della Asl. Si sono mobilitati  anche il primo cittadino di pachino, Roberto Bruno e l’assessore al Welfare, Santina Baglivo.

Bruno

Roberto Bruno, il sindaco di Pachino ha dichiarato: “Presto avremo riscontri e appureremo se si tratta di un macabro gesto di bullismo da condannare. Chi uccide un animale, al pari di chi uccide un essere umano, è un criminale e un assassino. Questa amministrazione ha dimostrato coi fatti la precisa volontà di tutelare gli animali, realizzando un canile in cui ospitare i nostri amici a quattro zampe che sarà tra non molto inaugurato”.

Cani, 4 sintomi che non dovete ignorare

Il salvataggio di Lizzy

La straziante lettera di addio di Nicole Curtis alla sua cagnolina Lucy

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Cane adottato dopo aver inseguito i futuri proprietari per un chilometro

Eroe anonimo realizza box termici per proteggere i cani di strada dal freddo