Pandol il cane fantasma

Il cane fantasma che si nascondeva dal suo padrone e usciva solo di notte

Home > Animali > Pandol il cane fantasma

Pandol un bellissimo cane era fuggito dal suo padrone e non si trovava più. I padroni erano disperati, tenevano molto a Pandol e lo cercavano dappertutto senza trovarlo mai. C’erano di continuo segnalazioni ma troppo spesso erano errate e pian piano stavano perdendo le speranze di trovarlo. Passati un po’ di giorni, allertati da una nuova segnalazione su Pandol andarono nella zona dove probabilmente era stato avvistato. Cercarono per molto tempo ma non lo trovarono neanche lì.

Ad un certo punto furono insospettiti da alcuni rumori all’interno di un muro, c’era una fessura abbastanza grande e la padrona mise la testa all’interno. Immediatamente comparse Pandol che subito dopo scappò.

Sembrava quasi fosse un’allucinazione e quindi decisero di mettere delle telecamere e del cibo per farlo uscire allo scoperto. Ciò che i padroni videro dalle telecamere fu’ sconvolgente, Pandol era proprio lì ed usciva solo di notte! Si nascondeva da tutti e sembrava quasi fosse un fantasma. I padroni, increduli, tornarono sul posto per cercare di prenderlo ma l’impresa sembrava impossibile.

Pandol non voleva farsi prendere scappava di continuo, alla fine si calmò e si fece prendere. Venne preso e portato dal veterinario, quest’ultimo notò che era pieno di parassiti e sembrava che scappasse per un problema psicologico che avesse il cane. Una volta tranquillizzato gli venne fatto un bel bagno e venne portato a casa.

Ormai si era tranquillizzato e la famiglia era contentissimo di averlo ritrovato.

La famiglia si prese cura di Pandol e non lo lasciava un attimo da solo, fortunatamente è finita bene la storia di Pandol che nonostante le iniziali sventure alla fine ce l’ha fatta e si è ricongiunto con la sua meravigliosa famiglia.