Peggy lanciato dall’auto

Peggy, il cucciolo lanciato da un auto in corsa

Sembravano una coppia alla guida di un furgoncino, quando hanno rallentato, accostandosi al lato della strada, rallentato, non parcheggiato, hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti. In un secondo, hanno abbassato il finestrino e hanno lanciato una borsa nera. La persone credevano che fosse solo una borsa nera, ma hanno visto che c’era qualcosa che si muoveva al suo interno! Un giovane intuisce qualcosa, corre verso la busta per scoprire cosa c’era. Ne è rimasto praticamente scioccato!

All’interno c’era un piccolo cucciolo, era dentro la borsa, qualcuno lo aveva messo all’interno e lo aveva buttato. A quel punto i soccorritori hanno chiamato il Millbrook Animal Center dell’RSPCA per chiedere aiuto e il cucciolo fù portato di corsa da un veterinario locale.
Il responsabile del centro veterinario ha detto che il cucciolo era sottopeso e malnutrito, ed era frutto di in un allevamento, probabilmente aveva la mamma usata come cane da riproduzione. Forse il suo dimagrimento lo hanno associato ad una malattia e lo hanno buttato.
I proprietari del furgone sono fuggiti e non è stato possibile risalire alle loro tracce e la polizia sta ancora indagando. Per fortuna, il cucciolo è stato preso da Liz Wood, vicedirettore del Centro, che notandolo nell’ambulatorio se ne innamorò immediatamente.
Oggi il cucciolo vive serenamente con il vicedirettore di questo centro, che da moltissime attenzioni al cagnolino, il quale nonostante fosse spaventato all’inizio ora passa tutto il giorno a giocare.
Il signor Wood porta spesso il cagnolino a fare lunghe passeggiate in montagna, quando vanno in vacanza, la moglie e i figli non rinunciano a lui.
Alla fine il bene trionfa sempre e anche se questo cagnolino ne ha dovute passare tante prima di stare bene ora finalmente è felice insieme alla sua nuova famiglia, auguro a Peggy tutto il bene di questo mondo e anche a tutti i volontari che giornalmente lottano per loro.

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

La storia di Lora, la randagia trovata in gravi condizioni

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

La condizione di Flans, la cagnolina nata da due fratelli

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

Beagle vuole giocare con l'amico

L'avvertimento di un uomo di nome Chris