Pepé il gatto mezzo-sphynx

Pepé è un gatto molto strano: parzialmente glabro su alcune zone del corpo e pieno di peli sottili e lunghi in altre zone. Nessuno lo voleva perché “era brutto” e lui rmaneva lì, nel rifugio, ad aspettare. Non ha dovuto aspettare molto, però. Un giorno sono arrivati un uomo e una donna che lo hanno scelto.


È stato proprio l’aspetto “strano” di Pepé che fece innamorare Shea Daspin e Joshua Tucker.  “Era davvero strambo, proprio come noi”, ha detto Daspin. “Fu amore a prima vista.” A febbraio, qualcuno aveva trovato Pepé e le sue due sorelle, Tulip e Iris, che vagavano per le strade di Denton, in Texas e li hanno portati alla Denton Animal Shelter. “Sono stati trovati coperti di pulci e sporcizia e stavano mangiando immondizia per sopravvivere”, ha detto Nicole Lopez, addetta al controllo degli animali per la città di Denton. “Dopo averli controllati e averli messi in adozione, tutti e tre hanno trascorso un mese qui.” Pepé era già molto timido rispetto a Tulip e Iris, secondo Lopez. Ma quando le sue sorelle furono adottate a fine marzo, lasciandolo solo, divenne ancora più riservato. “Lui è sempre stato il più timido dei tre e nessuno lo ha mai visitato o mostrato interesse nei suoi confronti”, ha detto Lopez. Pepé potrebbe non aver ottenuto l’interesse locale, ma ha catturato l’attenzione di Daspin e Tucker, che vivono a oltre 1.500 miglia di distanza a New York City. Daspin e Tucker sono i genitori orgogliosi di altri due gatti: Iggy, uno sphynx di 5 anni e Spud, un tabby arancione. Tuttavia, avevano perso di recente il loro gatto Elsa e stavano cercando di aggiungere un altro componente alla loro famiglia felina.

“La ricerca è iniziata in modo abbastanza casuale”, ha detto Tucker. “Avevamo appena visitato PetFinder e i siti di soccorso locali. Sicuramente non avevamo fretta. Volevamo trovare la soluzione perfetta.” Poi i loro occhi si posarono sulla foto di Pepé. “Sembrava un guazzabuglio di diverse parti di gatti diversi”, ha detto Tucker. “Dopo aver guardato le sue foto e aver letto che stava bene con altri gatti, abbiamo deciso che sarebbe diventato nostro.”

Non hanno sprecato un minuto. Il giorno dopo, Daspin e Tucker erano in volo per il Texas. “Quando siamo arrivati ​​lì e l’abbiamo incontrato, ci siamo innamorati”, ha detto Tucker. “Dopo pochi minuti … ha spinto la testa tra le mani e ha iniziato a fare le fusa. Da quel momento, sapevamo che sarebbe tornato a casa con noi. ”

Pepé va d’accordo anche con i suoi nuovi fratelli, Iggy in particolare.

“Iggy ha davvero preso Pepé sotto la sua ala come un piccolo fratello e ama inseguirlo in casa e pulirlo mentre dorme”, ha detto Daspin. “Pepé lo segue costantemente e vede cosa sta combinando. Ci piace riferirci a Spud come il loro anziano più saggio: è un gatto più rilassato e preferisce guardare gli altri due a giocare. Pepé rispetta il suo spazio, ma gli piace unirsi a lui mentre prende il sole. ”

Tuttavia, Daspin e Tucker rimangono incerti su che tipo di gatto sia Pepé. Mentre il rifugio lo etichettava come un mix sconosciuto, altri hanno suggerito che somigliasse a un Donskoy o a un mix di Peterbald. “Molto probabilmente, è un mix incrociato di un paio di gatti diversi e forse di generazioni precedenti di gatti sphynx”, ha detto Daspin. “Potrebbe essere una sorta di mutazione genetica, ma … non possiamo trovare una risposta definitiva”.  La rivelazione l’abbiamo avuta quando si è messo accanto al nostro gatto sphynx… ha sicuramente sangue di sphynx nelle sue vene.

“È diventato abbastanza chiaro … che nessuno ha mai visto niente di simile a lui,” ha detto Tucker. Stranamente, Pepé sembra essere diventato “più soffice”, secondo Tucker.

Per quanto la pelliccia Pepé cresca o non cresca, Daspin e Tucker sono certi di una cosa: è perfetto per la loro famiglia e salvarlo è stata una delle cose migliori che hanno fatto.