Per la sua Shiro è disposto a tutto

Home > Animali > Per la sua Shiro è disposto a tutto

I vigliacchi di turno hanno colpito ancora, due giorni fa hanno sparato a questa cagnolina dentro il giardino di casa sua, sembra siano stati cacciatori…

 

Shiro viene ricoverata in gravi condizioni. Il suo papà, Marco, è un giovane ragazzo, il cuore spezzato nel vedere la sua bimba pelosa così sofferente lo porta a parlare e, non usa mezze parole:

“A TUTTI I CACCIATORI DI CAROSINO. Complimenti, sparare ad un cane tranquillissimo dietro ad un recinto. Tra poco torno da Taranto. Verrò a prendervi di casa uno ad uno. O ti costituisci ai carabinieri o fatti il segno della croce.Non mi arrabbio mai, ma questa volta butto in aria un paese intero.”

Non contento, avverte i paesani:”Fate uscire il nome per denunciarlo o lo scopro da me. Avvertiti.” Il ragazzo ama la sua Shiro, lei ce la sta mettendo tutta, non molla, è forte e sa che a casa c’è un super papà che la sta aspettando, ma il dolore nel vederla così indifesa è veramenete troppo.

Il ragazzo invita tutti, ma proprio tutti a denunciare il fatto a Striscia, Le iene e Stoppa, non vuole, non vuole assolutamente che questo gesto passi come una cosa normale.

Da parte nostra va tutto il sostegno a questo ragazzo, mentre altri giovani massacrano cani e gatti per passatempo, lui e i suoi amici sono un gran belvedere. Tutti uniti per avere giustizia, tutti chiedono notizie di Shiro, tutti sperano nella sua ripresa, tutti amano gli animali e questo deve essere d’esempio.

Chiediamo a tutti di unirsi nella battaglia di Marco    troppe cose terribili stanno accadendo questi giorni, chi di dovere deve prendere atto che le cose stanno peggiorando, i colpevoli non vengono puniti e le vittime non hanno voce. Shiro tieni duro, tornerai a casa da papà e continuerete a fare passeggiate al mare, a voi giovani diciamo GRAZIE per non tacere e difendere i più deboli, ai colpevoli diciamo…

 

Dai piccola che ce la fai!