Perché i cani mangiano le feci dei gatti?

Ai cani piacciono le feci dei gatti. Ecco perché succede.

Home > Animali > Perché i cani mangiano le feci dei gatti?

I cani hanno un’abitudine che per noi esseri umani è disgustosa: amano letteralmente la pupù dei gatti. Un’azione non solo ripugnante ma anche pericolosa per la salute, visto che le feci contengono germi, batteri e Dio sa cos’altro.

Ma perché i cani mangiano la cacca dei gatti? Il termine scientifico di questo comportamento è coprofagia. Le stime dicono che il 24% dei cani, almeno una volta, ha compiuto quest’atto spinti da varie ragioni psicologiche e ambientali.

Perché i cani mangiano le feci dei gatti?

Mancanza di cibo

I cani mangerebbero qualsiasi cosa pur di sopravvivere. E, nei periodi di estrema fame, il consumo di feci potrebbe essere l’unica opzione. Ciò riguarda soprattutto i cani costretti a vivere in strada.

Passione per il cibo per gatti

Il cibo per gatti è una prelibatezza tra i cani e le feci dei felini non sono anche i resti non digeriti ciò che hanno mangiato. Si pensa che i cani apprezzino persino il gusto della pupù dei gatti.

Curiosità

I cani amano provare cosa nuove. Hanno un forte spirito di avventura e si divertono ad esplorare. Sono convinti, poi, che a ogni scoperta corrisponda una ricompensa. E se ciò accade, il cane beneficia del rilascio della dopamina, il cosiddetto ormone della felicità. Ciò, però, dà origine a cattive abitudini, come mangiare le feci di un gatto.

Alienazione

Perché i cani mangiano le feci dei gatti?

Secondo una ricerca i cani solitari hanno molte più probabilità di mangiare le feci dei gatti rispetto ai cani che ricevono più attenzione.

Troppo tempo in spazi chiusi o affollati

La coprofagia è prevalente nei cani che vicono nei rifugi, in spazi sovraffollati. Questo può valere anche per più cani che condividono la stessa casa. Maggiore è il numero dei cani che condividono uno spazio vitale, maggiore è il rischio che qualcuno si dia alla coprofagia.

Correlazione con il cibo reale

Nutrire i cani in uno spazio vicino a dove defecano può causare l’associazione tra l’odore del cibo e l’odore delle feci. I cani, quindi, non saranno in grado di distinguere le due cose e mangeranno così anche le feci.

Comportamento appreso da cuccioli

La confusione potrebbe derivare dal fatto che i cuccioli sentono l’alito della madre che sa di feci dopo che si è presa cura di loro. Le madri possono anche vomitare il cibo contenente materiale fecale per indurre l’appetito. E così i cuccioli si prendono l’abitudine di mangiare le feci, anche da adulti.

Le feci son dannose per il cane?

Le feci di animali sono piene di milioni di microrganismi, alcuni dei quali possono costituire una minaccia per l’intestino del cane. Se la salmonella è presente nelle feci, può anche essere trasmessa agli esseri umani. Se sai che il tuo cane ha mangiato cacca di gatto, è meglio sottoporlo a un test per individuare la presenza o meno di parassiti intestinali, anche se non ha mostrato alcun segno.