Perché i gatti vanno pazzi per le scatole?

Perché i gatti vanno pazzi per le scatole?

Ecco i 3 motivi per cui ai gatti piacciono molto le scatole.

Hai mai provato a sorprendere il tuo gatto con un albero tiragraffi o una casetta tutta per lui? Se l’hai fatto, allora è molto probabile che, al posto del ‘parco giochi’, il tuo animale domestico abbia mostrato più interessa alla scatola in cui si trovava ciò che hai comprato per lui. I gatti, infatti, sembrano incapaci di resistere alla tentazione di entrare in una scatola ogni qual volta ne hanno la possibilità. E, a quanto pare, c’è una logica in questo comportamente solo apparentemente ‘strano’.

Perché i gatti vanno pazzi per le scatole?

Sentirsi al sicuro

I gatti amano nascondersi in piccoli spazi chiusi perché li fanno sentire al sicuro. Quindi, dando al tuo gatto una scatola vuota, in realtà lo stai aiutando a sentirsi più a suo agio e meno stressato. Uno studio condotto da un team di ricercatori olandesi ha confermato questa idea: i gatti di un ricovero a cui è stata assegnata una scatola per dormire hanno mostrato livelli di stress inferiori e si sono abituati al nuovo ambiente più velocemente rispetto agli animali domestici che non hanno ricevuto alcun nascondiglio.

Imboscata

Perché i gatti vanno pazzi per le scatole?

Le scatole non sono soltanto luoghi in cui i gatti si sentono al sicuro e protetti ma anche posti favorevoli per avviare un’imboscate. Ciò è particolarmente evidente quando in una casa vive più di un felino. I gatti, infatti, hanno istinti predatori e usano le scatole come spazi dove preparare un’imboscata, in attesa che una ‘vittima’ si avvicini. Poi, saltano fuori dalla scatola e catturano la loro ‘preda’.

Giocattolo utile

Perché i gatti vanno pazzi per le scatole?

Quando i gatti non usano una scatola come uno spazio per dormire o per tramare un’imboscata, la trasformano in un giocattolo divertente o addirittura in un tiragraffi.

Sorprendentemente, anche i grandi felini, come i leoni e le tigri, amano giocare con le scatole. L’unico problema è che per intrattenere queste affascinanti creature, gli operai dello zoo devono cercare scatole molto grandi.

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Vi ricordate Christmas? Il cane gettato nei boschi pochi giorni prima di Natale. Oggi è passato un anno e lo ritroviamo così

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Il cucciolo è cieco, la sua mamma è la sua inseparabile guida a quattro zampe!

Il cucciolo è cieco, la sua mamma è la sua inseparabile guida a quattro zampe!

Mugsy, il cane dalle 7 vite

Mugsy, il cane dalle 7 vite