Ping, un cane senza muso…

Home > Animali > Ping, un cane senza muso…

Ping ha un passato sconosciuto, quello che noi sappiamo è il presente e si, anche il suo futuro. Ping viene ritrovato in un angolo del mondo dimenticato da Dio, vagava per le strade con metà muso, mancava un orecchio e parte della pelle ma siccome i mondo non va sempre da un parte e noi oggi possiamo raccontarlo…

Una semplice passante, lo vede e rimane letteralmente schifata ma decide che comunque quella vita doveva essere aiutata a non soffrire più. Fa una telefonata, una sua conoscenza che aiuta spesso i randagi, Ping viene portato i clinica, in realtà per essere soppresso perché aveva i vermi che avevano mangiato la parte di carne. Pensano di fare un tentativo, così un intervento sistema alla meglio quel mezzo muso rimasto. Ping è dolce e affettuoso ma nessuno lo adotterà mai, chi potrebbe volere un mostriciattolo così? Viene messo in rifugio, si viene trattato bene ma sempre in una struttura con dei box è. In molte famiglie vanno per adottare ma di lui chiedevano solo il passato per pura curiosità. Era passato un anno, ormai non girava più neanche il suo appello, ma i medici che lo operarono ne diffusero il progresso clinico per pura pubblicità, in fine dissero che Ping non aveva mai trovato casa…Un giovane tanto bello fuori quanto dentro chiamò, la moglie era entusiasta anche se molto commossa, la vedrete nelle immagini sotto, scelse Ping, nel loro cuore c’era tanto amore e…Ping vene accompagnato a casa loro dai volontari che l’hanno accudito, l’arrivo a casa è un colpo al cuore, c’è solo amore in quella famiglia…e

qui dal veterinario i primi giorni..

Non c’era speranza ma arrivò il giorno di partire..eccolo un anno dopo in viaggio verso casa..

Il primo incontro con mamma e papà…

Il bacio di benvenuto..

A casa un fratellino peloso che lo accoglie meravigliosamente..

E per finire, siccome in quella casa amare i cani è un vizio di famiglia, arrivano anche i nonni a dare il benvenuto..

Vogliamo solo dirvi di condividere la storia di Ping, una storia d’amore che vince sulla cattiveria dell’uomo. Adesso questa famiglia è completa, Ping è solo un valore aggiunto a persone meravigliose, adottate ragazzi, la diversità è solo negli occhi di chi guarda, basta guardare con il cuore e non esistono confini!