Pit Bull trovato incatenato a un albero fuori da una casa abbandonata

Un cane Pit Bull è stato trovato incatenato a un albero fuori da una casa abbandonata: la sua trasformazione dopo il salvataggio è incredibile

Home > Animali > Pit Bull trovato incatenato a un albero fuori da una casa abbandonata

Ci sono storie di cani che spezzano il cuore, perché ci fanno capire quanto possa essere crudele un essere umano. Ma ci sono poi quei finali lieti e quelle trasformazioni incredibili che ci fanno sperare nell’umanità. Come nel caso del pit bull trovato incatenato a un albero fuori da una casa abbandonata.

Questo pover pit bull è stato in difficoltà: maltrattato, abbandonato a se stesso, in pericolo di vita, senza nessuno che si prendesse cura di lui.

Per fortuna qualcuno della Fulton County Animal Control, un’associazione che si occupa degli animali in difficoltà, è intervenuto per poterlo portare in salvo.

Quando l’avente Nick è arrivato sul posto, era molto triste nel vedere come era stato ridotto: il cane era stato lasciato legato a un albero. La catena che aveva al collo stava fermando la circolazione del sangue nel suo corpo. Non mangiava da tantissimo tempo. Quando il cane vide Nick era al settimo cielo: sapeva che era lì per aiutarlo.

L’uomo gli diede qualcosa da mangiare e il cane cominciò a scodinzolare. Nick poi lo liberò dal cavo che lo teneva legato: il pit bull tirò un sospiro di sollievo. Chissà che dolore doveva aver provato e quanto paura per essere lì da solo.

Subito dopo aver liberato il cane da questa prigione improvvisata, sono stati chiamati i volontari di Friends To The Forlorn, che si occupano proprio di salvare pit bull in difficoltà. Jason Platt era felice di dare una mano a Zoe. Sì, perché il cane era una femmina e venne chiamata così dai suoi nuovi amici che la portarono subito dal veterinario.

La trasformazione del cane dopo le prime cure fu incredibile!

Zoe era molto tranquilla, calma e socievole, dolcissima e amorevole. Sapeva che tutti erano lì per prendersi cura di lei. E lei ha sempre ringraziato a modo suo, dimostrando estrema riconoscenza a chi la aiutava.