Vicino picchia cane perché entrato nel pollaio

Ponzano Monferrato, 69enne picchia il cane del vicino: era entrato nel suo pollaio

Cane entra nel pollaio del vicino: il 69enne lo picchia con un bastone

L’episodio è accaduto a Ponzano Monferrato, un comune in provincia di Alessandria, in Piemonte. Un cane di nome Luna è stato picchiato da un vicino. La cucciola è entrata nel suo pollaio. Luna è un border collie di circa 6 anni e non aveva brutte intenzioni, ma probabilmente spinta dalla curiosità, aveva deciso di intrufolarsi nella proprietà del sessantanovenne.

Dopo la vicenda, il padrone di Luna ha denunciato l’uomo, che adesso dovrà rispondere delle accuse di maltrattamento di animali.

Vicino picchia cane perché entrato nel pollaio

Nel momento in cui Luna è entrata nel pollaio, la sua famiglia era uscita per portare gli altri cani a fare i bisogni. La cagnolina si è così allontanata dal cortile ed è arrivata fino al pollaio, dove non ha fatto alcun danno, ne ha ferito nessun animale, ma il sessantanovenne è stato attirato dal comportamento dei suoi pennuti, che spaventati hanno iniziato a chiocciare.

Vicino picchia cane perché entrato nel pollaio

Così l’uomo è entrato nel pollaio e alla vista della cagnolina, ha iniziato a picchiarla con un bastone.

Nel frattempo il suo proprietario è tornato a casa ed ha sentito il pianto sofferente di Luna. Quando si è reso conto che non era nel cortile, si è diretto al pollaio ed è intervenuto per fermare il sessantanovenne.

Vicino picchia cane perché entrato nel pollaio

Dopo l’episodio, la cucciola è stata portata di corsa al veterinario, che ha stabilito i diversi traumi riportati e che l’ha subito sottoposta alle dovute cure.

La sua famiglia adesso pretende giustizia, verso il crudele gesto dell’uomo, nei confronti di una cagnolina indifesa che non aveva fatto nulla di male.

Vicino picchia cane perché entrato nel pollaio

Purtroppo non è la prima volta che si verifica un episodio del genere. Lo scorso mese di aprile, a Barrafranca, in Sicilia, il giorno di Pasquetta, un uomo ha sparato al cane del suo vicino, perché era infastidito dal suo continuo abbaiare.

Il cane purtroppo è morto sul colpo. L’uomo è stato poi arrestato e denunciato dai carabinieri e secondo le ultime notizie riportate, è stato condotto al carcere di Enna.

Ha trascinato il suo cane per 3 km: la condanna esemplare di Roger Owens

Poly la cagnolina cieca abbandonata su una panchina

Donna sorprende suo marito a letto con una bionda

Leia, la cagnolina aspetta davanti alla porta il papà che torna dall'ospedale

Muneca, la cagnolina anziana

Enzo il cucciolo diverso

Il gesto di Polo per la piccola Viviana