Porta la sua Lola al parco e si toglie la vita

Rinvenuta priva di vita la mamma di Lola

Home > Animali > Porta la sua Lola al parco e si toglie la vita

Aveva circa cinquant’anni la signora che pochi giorni fa si è tolta la vita al parco dei cani. Aveva portato lì la sua Lola, amatissima boxerina di tredici anni. Nessuno poteva sospettare nulla, mentre Lola giocava lei la teneva d’occhio, sul tardi la terribile scoperta. Lola era rimasta sola, nessuno più la guardava o la richiamava.

La scoperta di questa donna appesa ad un albero ha sconvolto tutti. Una conoscente afferma che era rimasta senza casa da circa una settimana e che lei aveva chiesto aiuto ovunque ma tutti, per accoglierla, la obbligavano a lasciare la sua Lola e lei aveva vergogna di essere di peso anche alla sua famiglia.

Mai lo avrebbe fatto ma la disperazione è stata troppa e incontrollabile. Non ce l’ha fatta ad affrontare una nuova notte, solo lei può sapere cosa avesse nel cuore e nell’anima. La donna è stata trovata da una guardia, almeno così sembra. La sua Lola, che tanto ha voluto difendere e proteggere, è finita ugualmente in canile a Viareggio. Forse la signora ha pensato che qualcuno di buon cuore l’avrebbe presa e amata, forse da qui la scelta di fare l’estremo gesto allo sgambatoio, quale posto migliore per trovare persone amorevoli verso la sua dolcissima amica a quattro zampe, ma..

Ma sembra che la signora abbia affidato Lola al fratello, evidentemente aveva piena fiducia in lui. A breve andranno a prenderla, nel frattempo è stata affidata ad una volontaria che è ben felice di accudirla, insomma, avere una boxerina in casa è sempre fonte di gioia.

 

La tristezza di questa storia d’inizio estate è davvero drammatica