Cigno morto di crepacuore

Vandali prendono a sassate le sue uova, mamma cigno muore di crepacuore

Si sono divertiti a prendere a sassate un nido e a distruggere le uova: mamma cigno è morta di crepacuore per il troppo dolore

La vicenda arriva dal Regno Unito ed è accaduta lo scorso 20 maggio. Una povera mamma cigno è morta di crepacuore dopo che alcuni vandali se la sono presa con le sue uova, rompendole con i mattoni. Alcuni passanti, testimoni della scena, hanno raccontato di aver visto questo gruppo di ragazzini, divertirsi a lanciare mattoni contro le uova di cigno. Sono riusciti a romperne 3 su 6.

Le autorità stanno cercando gli autori del gesto, tutt’oggi ancora sconosciuti. Gli attivisti della fauna selvatica hanno raccontato, dopo l’episodio, di aver tenuto d’occhio le uova, ma altre due sono andate perse, probabilmente a causa dei cani randagi.

Cigno morto di crepacuore

Dopo la vicenda, il canale di Manchester, che per una coppia di cigni era un nido d’amore, è diventato un posto infernale. Il maschio ha deciso di lasciare la “casa”, abbandonando la sua amata, nonostante la fedeltà sia un valore importante per questi animali.

Cigno morto di crepacuore

Mamma cigno invece, ritrovatasi sola e in un dolore insopportabile, alla fine si è lasciata andare ed è morta di crepacuore.

Cosa può far più male di un cuore spezzato?

Alla ricerca dei colpevoli

Sull’episodio è intervenuta la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, che ha richiesto l’intervento delle autorità. Insieme stanno indagando per rintracciare i piccoli vandali che si sono divertiti a tirare i sassi contro le uova.

Cigno morto di crepacuore

L’associazione ha chiesto a chiunque abbia visto qualcosa o a chiunque sappia qualcosa, di denunciare e di contattarli. Hanno spiegato che questa crudeltà va punita, perché altrimenti non avrà mai fine.

I ragazzi di oggi sono cresciuti senza il minimo rispetto verso la vita animale. Uccidere un animale sembra un gioco, un divertimento, ma qui si tratta della vita di un essere vivente.

Cigno morto di crepacuore

Non è la prima volta che si verifica un episodio del genere. Non molto tempo fa anche a Brenzone, in provincia di Verona, una femmina di cigno e le sue uova sono stati presi a sassate. I piccoli pulcini sono morti poco prima della schiusa. Potete leggere la vicenda QUI.

Potrebbe interessarti