Le prime parole di un bambino speciale: Roman Dinkel

Le prime parole di un bambino quando riesce a fare i primi passi sono rivolte al suo cane e sono commoventi. Ecco cosa ha detto.

Ci sono poche cose nella vita più eccitanti e gioiose che aspettare la nascita di un nuovo bambino. Whitney e Adam Dinkel stavano vivendo tutte quelle meravigliose emozioni mentre aspettavano la nascita del loro figlio, Roman. Ben presto, quelle emozioni passarono da speranza e gioia a paura e ansia.

Durante una visita medica di routine, a Whitney è stata data una straziante notizia: suo figlio soffriva di Spina Bifida. Il suo tubo neurale non si era sviluppato correttamente e, di conseguenza, aveva gravi difetti alla colonna vertebrale. In un istante, Whitney e Adam hanno visto svanire tutte le loro speranze e i loro sogni per il loro bambino. Si aspettavano che il loro bambino crescesse e sperimentassero tutti gli aspetti normali dell’infanzia. Invece, la strada da percorrere per la famiglia sembrava essere impervia e tortuosa. Invece di campi da gioco, picnic e tutte le altre gioie di un bimbo che cresce in salute, il loro figlio Roman avrebbe dovuto affrontare una vita di esami medici, trattamenti dolorosi e lotte per la sopravvivenza. Sapevano che la sua vita sarebbe dura ed è stato devastante e terrificante. Ma poi, come se non bastasse, hanno appreso che anche che prima della sua nascita, il loro piccolo avrebbe dovuto subire un intervento chirurgico. Whitney e Adam, tuttavia, non si sono arresi. Per il bene del loro figlio decisero di fare tutto ciò che era in loro potere per rendere la sua vita migliore. Hanno affrontato insieme tutti gli ostacoli e, alla fine, Roman ce l’ha fatta. Attualmente sta imparando a camminare e a parlare. E, ad aiutarlo, c’è anche la sua cagnolina Maggie che Roman ama alla follia. Maggie è sempre lì per lui: lo sostiene, lo incoraggia e lo aiuta.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

E la sua migliore amica e gli sta sempre accanto. Ed è stato grazie a Maggie che Roman è riuscito a camminare.

I genitori sono riusciti a filmare quel momento magico.

Pensavano di catturare i primi passi di Roman ma non sapevano che c’era di più: nel video sono riusciti a sorprendere anche un altro momento commovente: le prime parole del bambino sono state rivolte alla sua amata cagnolina Maggie. Le ha detto: “Guarda Maggie, io sto camminando!”

E questo ha fatto piangere i suoi genitori…

prime-parole-bambino

Hanno capito, in quel momento, di avere come figlio un vero guerriero e che la loro cagnolina, parte integrante della loro famiglia, aveva avuto un ruolo fondamentale nella sua vita…