Princess l’hanno abbandonata così come la vedete in foto.

Non c’è niente di più bello, del modo in cui un animale ti guarda, dopo che ha capito che lo hai salvato dalla morte. Pensate a che bel senso di pace che i volontari provano ogni volta che salvano una di queste povere anime indifese, donandogli una seconda possibilità di essere felici. Pensate a cosa significhi avere davanti uno sguardo proprio come questo:

Questa nella foto, è Princess, una femmina di bulldog. Oggi vive felice, in Florida, con una famiglia che la ama e la cura ogni giorno. Ma Princess, si porta dietro un doloroso strascico. Forse in questo sguardo, dietro tutta quella gratitudine, c’è ancora quel dolore, che ogni tanto riaffiora, perché dimenticare non è affatto facile… La sua vecchia famiglia o qualche allevatore, nessuno lo sapeva, l’aveva abbandonata sul ciglio della strada, in condizioni davvero allucinanti. Malnutrita, disidratata, anemica e con la pelle infetta. In diverse parti del corpo, non aveva più il pelo. Fortunatamente, un buon samaritano si è accorto di lei e ha subito allertato la Adopt-A-Bull Rescue, l’associazione animalista della zona. I volontari si sono precipitati subito da lei, con molta pazienza l’hanno presa e portata subito dal medico. Princess, purtroppo, non si fidava degli umani, probabilmente le avevano fatto del male. Non riuscivano a farla mangiare, si chiudeva su se stessa, impaurita. Ci vollero giorni, ma alla fine i ragazzi riuscirono a conquistare la sua fiducia e farla curare.


Da quel giorno sul muso di Princess, spuntò un sorriso, aveva capito che al mondo esiste anche gente buona e che sa dare amore.

La sua ripresa fu veloce, era una vera guerriera!

Le richieste per adottarla erano molte, ma i volontari non volevano correre il rischio di farla soffrire di nuovo. La scelta fu accurata e alla fine ricadde su una brava e amorevole famiglia. Oggi vive felice e amata e ha anche un fratellino peloso di nome Cliffy.

Ci volle tempo, ma dopo circa un anno, i volontari riuscirono a rintracciare colui che l’aveva abbandonata. L’uomo ammise di aver comprato Princess in un negozio di animali, ma poi, dopo aver scoperto la sua malattia e aver visto che il pelo cadeva, l’ha riportata al negozio e non ha più saputo nulla di lei. Una volta rintracciato questo negozio, l’associazione ha scoperto che dietro c’era un allevamento illegale di cani di razza. Il commerciante è stato costretto a chiudere l’attività e sono stati presi dei seri provvedimenti nei suoi confronti.

La cosa più importante è che oggi Princess sia felice e finalmente libera di vivere. Buona vita piccola!