Procione in stato di ebbrezza ai mercatini di Natale

Procione ubriaco ai mercatini di Natale. Invece di aiutarlo, ecco cosa gli hanno fatto... đź’”

La notizia arriva direttamente dalla Germania e nel giro di pochi giorni, si è diffusa in ogni parte del mondo. Il procione che vedete nelle foto di seguito, si chiamava Erfurt ed è stato visto vagare per i mercatini di Natale della cittĂ , completamente ubriaco. Com’era possibile? Secondo quanto riportato dalle testate giornalistiche, il procione aveva bevuto il vino rimasto nei bicchieri gettati a terra.

I passanti dinanzi alla scena, si sono divertiti a riprenderlo in un video, che poi hanno condiviso sui propri profili social.

Alla fine, il caos che si era creato intorno all’animale, ha attirato l’attenzione di una delle guardie di sicurezza, che ha chiamato i soccorsi. Il procione è stato chiuso in una gabbia e portato via.

Chiunque avesse a cuore la sua vicenda, era convinto che lo avrebbero portato in un posto dove lo avrebbero curato e dove avrebbe potuto vivere sereno. Ma non è stato così, il rifugio del posto non ha mai ricevuto questo animale. Poi è venuta fuori la veritĂ , le autoritĂ  gli avevano sparato perchĂ© non potevano liberarlo, sarebbero andati contro la legge. Hanno spiegato che l’animale aveva il cimurro e che quindi era malato.

Purtroppo in Germania la legge non protegge i procioni, anzi questi animali possono essere cacciati in modo libero e purtroppo accadono cose di questo genere.

Un povero procione ha perso la vita in modo ingiusto, soltanto perché ha bevuto nel bicchiere che lo stesso essere umano ha gettato a terra. Si è ubriacato senza saperlo e poi si è ritrovato a vagare confuso e spaventato per le strade della città. Quando credeva che qualcuno fosse arrivato lì per salvarlo, gli è stata portata via la vita, senza una vera ragione.

La vicenda sta scatenando molto molta rabbia, soprattutto tra gli amanti degli animali. La maggior parte delle persone crede che ci sarebbero stati mille altri modi diversi per risolvere la questione.

Notizia in aggiornamento.

La storia di Missy: l'akita ritrovata dopo un anno dal suo rapimento

La straziante lettera di addio di Nicole Curtis alla sua cagnolina Lucy

Uomo trova cane abbandonato in un busta: lo ha salvato

La storia di Madison: abbandonata dalle persone che amava

Legato ad albero per tutta la vita, trova la libertĂ  grazie ai volontari

Otto sintomi della presenza di un'infezione alle vie urinarie

Maxx Powell e il salvataggio del cucciolo di Husky: il video