Quando il tuo cane fissa il vuoto e abbaia verso il nulla, vuol dire che ha visto un fantasma? Beh, non è proprio così, la risposta è un’altra

Ecco cosa dobbiamo sapere.

Se vivete con un cane, vi sarete accorti che a volte i cani si fermano, sembrano fissare il vuoto e iniziano ad abbagliare: cosa vedono che noi non vediamo?

Ci spaventiamo quando li vediamo fissare un muro o un angolo della stanza, mettendosi ad abbaiare, anche perché noi non vediamo nulla!

Per anni gli scienziati hanno effettuato degli studi per capire se i cani possono vedere o provare cose soprannaturali. Secondo Animal Planet il sesto senso dei cani sarebbe vero e forte, perché i loro sensi sono più sviluppati dei nostri.

Sappiamo che olfatto e udito sono incredibili, così come la vista. Possono vedere movimenti piccolissimi, mentre il senso dell’olfatto è tra 1000 e 10000 volte migliore del nostro. Sentono anche le cose a frequenze più alte.

Ci sono molte leggende di cani che hanno previsto la morte di alcuni membri della famiglia. Ci sono anche casi di cani che rimangono con i loro amici umani nelle ultime ore di vita e che li seguono anche al funerale, sperando di poter stare ancora vicino a loro.

Marti Miller, psicologa, spiega che i cani hanno un sesto senso che li collega al paranormale. Gli esseri umani cercano di negare quello che sperimentano, mentre loro no.

Questo sesto senso porta anche i cani a sentire il pericolo prima, come prima dello tsunami del 2004 o come i cani che sarebbero in grado di sentire il terremoto pochi istanti prima di noi esseri umani.

I cani non possono spiegare i loro comportamenti, quindi non sappiamo perché fissano il muro e abbaiano. Finché non saranno in grado di dirci che stanno parlando con un fantasma, potremo solo fare presupposizioni. È molto più probabile che siano soltanto più sensibili a cose che noi non riusciamo a percepire.