Quattro bambini salvano una cagnolina abbandonata in una casa disabitata

La storia che stiamo per raccontarvi questa volta, è davvero bellissima. I protagonisti sono quattro bambini di Detroit. Kenny, tredici anni, Kenneth, undici, Kevi e Andrew, sette anni. Un giorno, erano nel loro quartiere ad aiutare una signora anziana con il trasloco.


Ad un certo punto, da una casa abbandonata, hanno sentito un cagnolino di piangere. Ovviamente sono andati subito a vedere e lo spettacolo che si sono trovati davanti non è stato uno dei migliori. Hanno visto una cagnolina, abbandonata, legata con una corda elastica dietro una casa disabitata. Era pieno inverno ed la povera cucciola a quattro zampe era infreddolita e da molto tempo era senza mangiare. Così, i ragazzini, quando hanno capito le sue condizioni, hanno fatto di tutto per aiutarla. L’hanno avvolta nei loro cappotti per tenerla al caldo e poi l’hanno portata in una delle loro case per nutrirla. L’hanno chiamata Sparkle. Ovviamente, la cagnolina stava male, aveva gran parte della pelliccia rovinata ed era anche molto magra. Così, quando i volontari della Detroit Pit Crew Dog Rescue, hanno saputo quello che hanno fatto questi bambini, sono andati subito a congratularsi con loro e li hanno anche convinti a lasciare la piccola per le cure di cui aveva bisogno. L’hanno fatta visitare da un veterinario ed ora è nel loro rifugio. Al sicuro dalla crudeltà della gente ed in attesa di un’adozione. Ecco il video dell’intervista ad i bambini di seguito:

Sparkle, ora sta bene ed è felice. E’ stata molto brava anche con i ragazzine che le hanno salvato la vita.

Infatti i volontari credono che sia adatta per una famiglia con bambini, perché potrà essere una brava amica a quattro zampe.

Questi ragazzini meritano di essere conosciuti in tutto il mondo per quello che hanno fatto.

Condividete!