Quello che scopre l’agente immobiliare sul cane abbandonato

La storia che stiamo per raccontarvi è davvero terribile. Il protagonista è un uomo, precisamente un agente immobiliare, che un giorno, era andato in una casa, per farla vedere a dei clienti, ma quello che ci ha trovato dentro, è  stato terrificante. C’era un cane, abbandonato, che era completamente pelle ed ossa..



ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE
L’uomo sapeva molto bene che non poteva toccarlo, perché era in una proprietà privata e il pit bull, era del titolare della casa. Così, ha deciso di chiamare la polizia ed insieme agli agenti, sono riusciti a portarlo nella clinica veterinaria più vicina. Le sue condizioni erano terribili. Aveva paura di tutti gli esseri umani, era malnutrito e disidratato. In più, pesava meno di dieci chilogrammi, quando cani come lui devono pesare almeno il doppio, per questo non riusciva nemmeno a stare in piedi. La cosa più terribile, è che aveva delle strane ustioni alla gambe, ma non si sapeva il motivo di tanta crudeltà nei confronti del povero piccolo a quattro zampe. Così, i volontari di quella clinica hanno iniziato a fare tutti gli annunci per avere qualche soldo in più per le sue cure. Subito, però, si sono fatte avanti quattro ragazzine, che erano disposte a dare i loro soldi della paghetta settimanale per aiutare il cucciolo. Tutti, in quel posto sono rimasti stupiti dal comportamento delle bambine, che chiedevano solo di poterlo andare a trovare ogni tanto nella clinica. E’ stato bellissimo vedere con quanto amore si sono prese cura di lui. L’hanno chiamato Mikey. Ecco il video della sua storia di seguito:

Quello che è stato fatto a questo piccolo a quattro zampe è stato terribile, ma ora ha una nuova vita.

Questo è stato possibile solamente grazie a chi l’ha salvato, ai volontari ed ai veterinari, ma soprattutto, alle ragazzine che hanno donato i loro soldi per Mikey.

Questa storia è davvero incredibile e merita di essere conosciuta da tutti…

Condividete!