Ragazzo che va in un parco divertimenti e lascia il cane in auto

Il maltrattamento degli animali è una piaga sempre più diffusa, purtroppo. Molte persone non sono ancora consapevoli dell’amore e dei sentimenti di questi poveri amici a quattro zampe. Hanno un cuore buono e gentile e l’unica cosa che chiedono è di essere amati e rispettati dai loro amici umani.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Qualche giorno fa, fuori un parco divertimenti a Gotemborg, paese vicino Lisenberg, è accaduto qualcosa di terribile. Un ragazzo, ha lasciato nella sua auto, il suo cagnolino. E’ stato un gesto del tutto irresponsabile, visto che stava per perdere la vita. Storie del genere ci fanno davvero riflettere sulla crudeltà di alcune persone, perché per noi è impossibile non pensare che con questo caldo, il nostro amico peloso non soffra. Ovviamente i passanti, quando hanno visto il cagnolino in quell’auto, non hanno esitato un secondo a chiamare la polizia. Gli agenti quando sono arrivati in quel parcheggio ed hanno visto la scena sono rimasti del tutto sconvolti. La cosa grave di questa storia è che, la situazione del cucciolo a quattro zampe era del tutto critica. Infatti i poliziotti volevano aspettare un po’ prima di rompere la macchina, ma quando hanno capito che non c’era più tempo, non hanno esitato un secondo a rompere il vetro. La temperatura esterna era di ventitre gradi, per questo le forze dell’ordine hanno subito capito che dentro l’auto le temperatura era arrivata a più di ottantacinque gradi. Hanno anche scoperto che il ragazzo era andato via da quaranta minuti.

Infatti questo tempo, è sufficiente per far perdere l’ossigeno ad un cagnolino in un posto così caldo.

La fortuna di questa storia è che per fortuna ora il cucciolo a quattro zampe è sano e salvo.

Quello che credeva il suo amico umano è stato condannato per maltrattamenti animali.

Tutti devono leggere queste storie per essere consapevoli di quello che alcune persone sono in grado di fare.