Ragazzo si addormenta per un attimo e si ritrova un gatto che dorme sulla sua pancia

Un ragazzo si era addormentato per un pisolino. Quando si è svegliato si è ritrovato con un gatto sopra la sua pancia.

Home > Animali > Ragazzo si addormenta per un attimo e si ritrova un gatto che dorme sulla sua pancia

Ali Safa quel giorno non aveva niente da fare. Si trovava nella sua casa di Canberra, in Australia. Non aveva piani per la giornata. Voleva solo riposare. E magari giocare ai videogame. Uscito nel giardino, ha deciso di fermarsi per godersi un po’ del sole caldo che quella giornata gli aveva regalato. Era stanco e si è addormentato. Quando si è svegliato, non era più da solo.

Quando Ali si è svegliato, ha trovato una sorpresa. “Stavo facendo un pisolino sul balcone di casa nostra e, due ore dopo, mi sono svegliato e ho trovato un intruso che stava schiacciando un pisolino sulla mia pancia. All’inizio pensavo fosse un topo“, ha raccontato il ragazzo a The Dodo.

Ali Safa

In realtà non era un topo. Ma un piccolissimo gattino bianco, che aveva deciso di approfittare di quell’essere umano per addormentarsi al sicuro. Faceva anche le fusa quando dormiva. Guardando il piccolo gattino sporco e magro, gli è venuta una stretta al cuore.

Ali Safa

Non ho mai avuto un animale domestico e sono un tipo un po’ solitario, quindi non ho molti amici. Mentre dormiva, continuavo a sentire le sue fusa ed è stata la cosa più carina che abbia mai sentito“.

Nel suo quartiere vivono molti gatti randagi. Ma lui era diverso. Era come se il gatto lo avesse scelto. Ali scattò un selfie con l’animale addormentato, avendo cura di non svegliarlo.

Ali Safa

Quando il gatto si è svegliato si è messo a miagolare senza sosta per 20 secondi. Aveva fame: “Indovinate chi ha condiviso con lui le ali di pollo preparate da mia mamma?“.

Quando il gatto ha mangiato, Ali lo ha portato a fare il bagno. Era paziente con l’acqua. Il ragazzo pensò che forse era il caso di adottarlo. “Non ci sono regole di casa contro gli animali domestici nella mia famiglia e lei sembrava che potesse essere una di famiglia”. Ha trovato il nome perfetto per lei: Angel. Il veterinario ha detto che stava bene.

Da allora Ali e Angel non si sono più separati!