Rani, la cagnolina pescatrice

Home > Animali > Rani, la cagnolina pescatrice

La maggior parte dei cani ama uscire a passeggiare fuori nel parco a caccia di bastoncini e conigli ma non Rani, la femmina di golden retriever. Lui non vuole correre dietro ai bastoncini e nemmeno passeggiare sulle vie della città o rotolarsi sui prati. Lui ha una passione particolare: ama pescare.

Essendo una golden retriever, Rani ha una predisposizione innata per l’acqua e questa non è una sorpresa. Ma la bellissima cagnolina non si limita a fare il bagnetto: ama, infatti, pescare. La sua umana, Patty Aguirre, del Mississippi, ha iniziato postando video di Rani che pesca e, presto, la dolcissima golden retriever è diventata una star di internet. Rani è famosa per la sua abilità: ogni volta che affonda la testa in acqua esce con una preda. In genere prende pesci e tartarughe… i pesci li mangia, condividendoli con il suo amico Finn mentre le tartarughe non le tocca. Rani ama le tartarughe e non le fa del male… si diverte a catturarle e poi le rilascia in acqua. Solo per i pesci non ha pietà. Normalmente pesca delle trote ma una volta si è presentata, addirittura, con un pesce gatto enorme. Una tecnica comune utilizzata da Rani è quella di rimanere ferma e aspettare appena sopra un pezzo di pane galleggiante sulla superficie dell’acqua.

Poi, con un movimento fulmineo, scatta e cattura il pesce che viene attirato dall’esca.

In un altro video, Patty ha fatto vedere cosa fa la sua cagnolina con quello che riesce a catturare.

La donna ha scritto: “Rani condivide il pesce con Finn. Li mangiano insieme. Lei lascia andare, però, le tartarughe. Ama le tartarughe, ma non le fa mai male.”

Beh, che dire… l’abilità degli animali, spesso ci lascia senza parole.

Sono davvero straordinari e non smettono mai di stupirci.