Rifugio per i cani randagi a San Michele di Serino

Rifugio per i cani randagi a San Michele di Serino: sarà realizzato con i soldi provenienti dall'indennità del vice-sindaco; ecco cos'è successo.

Home > Animali > Rifugio per i cani randagi a San Michele di Serino

Rifugio per i cani randagi a San Michele di Serino: si farà con i soldi donati dal vice-sindaco Andrea Centrella. La situazione dei cani randagi sul territorio era già nota a tutti ma poco è stato fatto per trovare una soluzione. Ecco perché Andrea Centrella ha deciso di fare qualcosa di concreto, mettendo a disposizione del comune la sua indennità da vice-sindaco.

Siamo nel comune irpino San Michele di Serino dove, da un po’ di tempo, ci sono seri problemi nella gestione dei cani randagi presenti sul territorio. Servirebbe un rifugio per accogliergli tutti, microcipparli, vaccinarli, sterilizzarli e trovare loro una famiglia ma trovare i fondi necessari non è stato facile. Ecco perché il Vice-sindaco di San Michele Di Serino, Andrea Centrella, ha deciso di dare il buon esempio.

cani-canile

Andrea Centrella ha rinunciato alla sua indennità di vice-sindaco, donandola per la costruzione di un rifugio sul territorio. Un grande gesto di umanità che non dovrebbe passare inosservato. La sua rinuncia all’indennità di carica è stata firmata e protocollata. Circa 3000 euro andranno a mettere le basi per la costruzione del rifugio a San Michele di Serino.

vice-sindaco

Ecco cosa ha dichiarato il Vice-sindaco di San Michele Di Serino, Andrea Centrella:

“Vista l’attuale situazione di difficoltà, insostenibile, che il nostro Comune sta attraversando da diverso tempo per il crescere del fenomeno del randagismo, prima che succeda qualche tragedia o ritorsione verso i poveri cani che non hanno nessuna responsabilità, ho deciso di dare un segno tangibile e chiedo aiuto alle autorità competenti, agli altri amministratori, ai concittadini, agli imprenditori locali e alle associazioni presenti sul territorio affinché diano anche loro un contributo concreto per la realizzazione di un rifugio Comunale per cani abbandonati e randagi.”

andrea-centrella

Il suo gesto non è passato inosservato. In molti hanno applaudito l’iniziativa, congratulandosi con Centrella per il suo nobile gesto. Si spera che anche altri esponenti della vita politica di San Michele Di Serino facciano la loro parte.

rifugio-per-i-cani-randagi-san-michele-di-serino

Sarebbe bello se anche i cittadini aiutassero, anche solo con la forza lavoro, per ultimare questo bellissimo progetto.