Roma: il cane lo morde e lui se la prende con il proprietario

ROMA: il cane lo morde e lui estrae un coltello e se la prende con il proprietario.

Home > Animali > Roma: il cane lo morde e lui se la prende con il proprietario

ROMA. L’episodio si è verificato per le strade della nostra capitale, precisamente nella zona di San Giovanni. Le forze dell’ordine hanno arrestato un trentunenne di origine afgana, dopo una chiamata al 112, che allarmava gli agenti di un’aggressione per la strada. L’uomo è stato arrestato e accusato di lesioni aggravate verso un altro uomo, connazionale e suo coetaneo.

I due stavano discutendo perché il cagnolino della “vittima”, che aveva portato a spasso con se, aveva morso il trentunenne ad una mano, lasciandogli un piccolo graffietto. Questo si è infuriato ed ha iniziato a prendersela con il proprietario dell’animale. Dalle parole, però, è presto passato ai fatti ed ha tirato fuori un coltello, con il quale ha aggredito l’altro uomo, ferendolo ad un braccio. All’arrivo delle forze dell’ordine, i due stavano ancora litigando e gli agenti hanno sequestrato l’arma al trentunenne. Poi lo hanno arrestato e portato immediatamente in caserma. La vittima, invece, è stata trasportata al pronto soccorso, dove la sua ferita è stata medicata e poi è stato dimesso con una prognosi di circa una settimana. Probabilmente il cagnolino voleva solo giocare, anche perché era di piccola taglia, quindi di certo non avrebbe potuto sbranarlo! Un gesto che però, ha scatenato la rabbia dell’uomo, che ha deciso di prendersela con il suo proprietario, probabilmente perché lo ha considerato colpevole dell’avvenuto e incapace di badare al suo cane!

L’aggressore è in attesa del procedimento penale.

Siamo felici che almeno non se la sia presa con il cagnolino!

Immagini dal web.

Potete leggere anche: Shila, abbandonata in provincia dell’Aquila