Rompe il finestrino per salvare un cane

Rompe il finestrino per salvare un cane ma trova un pupazzo

Home > Animali > Rompe il finestrino per salvare un cane

E’ accaduto a Weston , in Inghilterra, nel mese di Agosto. Un signore di mezza età sta camminando sul marciapiede, fa caldo, tanto, sono circa le due di pomeriggio, l’afa è insopportabile. Il ragazzo sta per attraversare la strada e qualcosa cattura la sua attenzione. Dentro una macchina, parcheggiata sotto al sole si sta consumando una tragedia.

L’uomo si guarda attorno non si vede nessuno, entra nel primo negozio e chiede se sanno a chi appartiene l’auto, nessuna risposta. In preda al panico per ciò che ha visto all’interno, prende un sasso e spacca il finestrino. Un cane, un cucciolo per la precisione, sta soffocando, secondo lui!

Arriva il prorietario della macchina, ha per mano una bambina, il signore sta per tirare fuori il cane ma vene fermato. “Che cosa sta facendo, adesso chiamo la Polizia, lei è un ladro!” Risponde l’altro che a Polizia l’aveva già chiamata lui e con il loro permesso aveva rotto il finestrino per salvare il cane, tra poco sarebbero arrivati con un veterinario. “Ma lei è pazzo, quale cane, quello è il pupazzo di peluche di mia figlia!”

Vi immaginate la faccia dell’uomo che aveva fatto una cosa così eclatante per un pupazzo! La bambina lo aveva lasciato acceso, quindi il cagnolino muoveva effettivamente le zampe e la testa ed era sul tappetino…Insomma, sembrava un cane in agonia!

Nel frattempo si era creata una folla di curiosi e, una volta capita la reale situazione hanno iniziato a ridere e deridere l’uomo. In sua difesa andrà il proprietario dell’auto che, avendo il cane ha capito e ha anche apprezzato perfettamente la buona fede.

Tra i due una stretta di mano e il risarcimento del vetro ha messo fine all’equivoco. Il caneè tra le braccia felici della bimba, ormai non si muove più, le pile si sono scaricate!