Roomba investe la pupù del cane e la spalma dappertutto

Il robot Roomba di un uomo, mentre stava pulendo casa, investe la pupù del cane lasciata in mezzo alla stanza e la spalma dappertutto

Home > Animali > Roomba investe la pupù del cane e la spalma dappertutto

Il robot Roomba per pulire è una grande invenzione, una comodità per chi non ha tempo o voglia (e chi vorrebbe mai pulire casa?) per passare l’aspirapolvere in giro per le stanze. Quando ci sono cani in casa, però, si possono verificare incidenti. Lo sa bene un uomo, il cui roomba ha spalmato la cacca del suo cane per tutta casa.

Se quando pensiamo agli incidenti che un robot aspirapolvere può causare se ci sono animali domestici in casa, i primi che ci vengono in mente sono collisioni con cani e gatti o Fido e Micio che scappano impauriti, mai ci saremmo aspettati di leggere quello che abbiamo letto questa volta.

roomba-pupu

Ebbene sì, il robot aspirapolvere non riconosce la cacca dei cani. Ci passa semplicemente sopra, sporcandosi tutto. E portando tutti i bisognini di Fido in giro per casa, combinando un guaio davvero incredibile.

Ryan Landy non avrebbe mai immaginato che tutto questo potesse succedere quando ha deciso di acquistare un robot aspirapolvere. Nella sua testa c’era l’immagine di lui comodamente sdraiato sul divano che lascia pulire casa all’elettrodomestico al suo posto.

disegno

Magari sorseggiando del vino. Ma si sarebbe pentito della scelta. Un giorno entrando in cucina si rese conto che il cane aveva avuto un incidente: aveva fatto la cacca in casa. Ma anche il robot ne aveva fatto uno: c’era passato sopra, aveva continuato la sua corsa, spalmandola su tutto il pavimento.

cane-roomba

Subito comprese quello che era successo. E non solo avrebbe dovuto pulire e igienizzare tutto il pavimento della cucina, ma anche un robot danneggiato del tutto da sistemare.

Non prima di aver scattato foto a testimonianza di quello che era successo, da condividere poi su Facebook e su Reddit per ricevere almeno un po’ di conforto dai suoi amici e dagli utenti della rete.

Un portavoce dell’azienda ha anche detto che è un incidente normale. Mal comune, mezzo gaudio, ma sempre una casa da pulire!