Salva la vita del suo umano

Home > Animali > Salva la vita del suo umano

Pete era un cane che si divertiva a visitare i boschi di Greenwood Lake, New York. A 13 e mezzo anni, era uno dei più anziani tra gli altri cani ma a lui non sembrava importare. Era allegro e spensierato e sembrava instancabile. Il cane era stato adottato 18 mesi prima dai suoi umani che possedevano un servizio di dog walking e pet sitting. Infatti, sulle pagine Instagram e Facebook dei proprietari ci sono molti video e foto che hanno documentato molte di quelle passeggiate e Pete c’era sempre.

La maggior parte delle loro avventure andava sempre come previsto ma le cose avrebbero preso una strada diversa…. infatti, la passeggiata di domenica scorsa è finita tragicamente. In un post Instagram dettagliato, la proprietaria ha condiviso una dichiarazione di suo marito che ha descritto il momento in cui lui e i cani si sono imbattuti in un orso nero. “I cani hanno sorpreso un orso nero appena fuori dal sentiero mentre stavamo facendo un’escursione stamattina”, ha detto. “L’orso si è sentito minacciato e si è voltato”. Mentre il proprietario di Pete correva al sicuro con il resto dei cani, Pete è rimasto indietro e ha iniziato a combattendo contro l’animale. L’uomo non si è accorto subito dell’accaduto e quando ha capito che Pete non era con lui, è tornato indietro e ha aiutato l’impavido cane a spaventare l’orso. Quando il grosso animale ha deciso di andarsene, l’uomo si è girato e ha visto che il suo cane era ferito gravemente. L’ha preso in bracia e lo ha riportato indietro sul sentiero principale. Due dei suoi amici hanno poi aiutato a trasportare il cucciolo ferito in un ospedale veterinario. Le lastre hanno dimostrato che Pete ha subito una lesione del midollo spinale che gli avrebbe impedito di camminare di nuovo. La chirurgia era un’opzione, ma non l’opzione migliore alla sua età.

“Ha tenuto duro come un vero soldato per tutto il tempo, e non è mai stato solo nel suo dolore”, si leggeva nel post.

“Abbiamo deciso che era meglio lasciarlo andare questo pomeriggio.”

Un piccolo grande eroe che ha difeso il suo papà umano.