Sant’Elpidio a Mare cane mette in fuga i ladri

Sant'Elpidio a Mare cane mette in fuga i ladri: a raccontare la rocambolesca avventura è proprio la proprietaria di Luna, Myriam Marcelli.

Home > Animali > Sant’Elpidio a Mare cane mette in fuga i ladri

Sant’Elpidio a Mare: il cane mette in fuga i ladri; sembra il trama di un film invece si tratta di una storia vera da poco accaduta. La protagonista è Myriam Marcelli, una maestra di danza e ballerina che, alle 2 di notte, ha ricevuto lavisita dei ladri nella sua abitazione. Ecco il racconto della donna.

Siamo a Sant’Elpidio a Mare, in provincia di Fermo. Una donna di nome Myriam Marcelli, ballerina dei “Veli della Luna” che lavora anche come maestra di danza, ha vissuto una brutta avventura. La donna aveva finito da poco di pulire la stanza in cui si svolgono di solito le lezioni di danza e che si trova al piano terra della sua abitazione.

myriam-marcelli-luna

Rientrando a casa ha trovato tutto in disordine e ha sentito dei rumori. In quel momento ha capito che i ladri le stavano svaligiando la casa. La donna, coraggiosamente, ha afferrato una pistola anti-aggressione che una persona gliel’aveva regalata come strumento di difesa ed è andata a controllare. Accanto a se il suo fedele cane, un pastore maremmano.

“Lì per lì, ho pensato che fossero stati i miei gatti a creare quel disordine. Poi, ho sentito rumori e voci nella zona notte e ha realizzato di non essere sola. Avevano accostato la porta, per cui non li ho visti. Mi sono imposta di non gridare, temendo di essere aggredita. Ho preso la pistola anti-aggressione e sono scesa a prendere il mio fedele maremmano, Luna, che li ha messi in fuga”.

santelpidio-a-mare-cane-mette-in-fuga-i-ladri

Myriam Marcelli non è stata costretta ad usare la pistola anti-aggressione: vedere Luna che ringhiava ha messo in fuga i ladri che si sono dileguati dirigendosi verso il terrazzo da dove erano entrati.

I ladri hanno rubato alcune cose a casa di Myriam Marcelli ma nulla di valore, come ha riferito lei stessa:

“Hanno portato via la bigiotteria molto vistosa e brillante che ho in quantità e che utilizzo per gli spettacoli. Sono tutti monili falsi, roba da quattro soldi”.

Myriam Marcelli ha aggiunto:

“Una donna può fare poco, per difendersi. Questa pistola ha un getto di spray urticante fino a 5 metri di distanza e ad ampio raggio e per un’ora, chi è colpito, non riesce a vedere più nulla”.

Poi lodando Luna, la sua cagnolina, ha detto:

“Beh, vedersi venire addosso un animale di 60 kg, farebbe scappare chiunque. La paura era tanta ed è stato traumatico rendermi conto che avevo i ladri in casa. Non ho oro, non ho soldi, ma non volevo che danneggiassero oggetti e ricordi a cui tengo particolarmente. Temevo che, nella rabbia di non trovare niente da rubare, avrebbero devastato tutto e dovevo evitarlo”.

myriam-marcelli-gatto

La donna aggiunge divertita, parlando del serpente che ha in casa:

“Sono convinta che l’abbiano visto. Non capita tutti i giorni di andare a rubare in una casa dove c’è un boa di 3 metri. Dopo aver visto tutti i gatti, i cani, i serpenti che ho in casa, chissà dove pensavano di essere capitati. Di certo non a casa di un ‘vampiro’, di una nottambula come me”.

Sulla vicenda, attualmente, stanno indagando i carabinieri.