Scava la fossa al cane poi accade il miracolo

Scava la fossa al cane poi accade il miracolo; l'incredibile vicenda è accaduta in Virginia e si è conclusa, fortunatamente, con un lieto fine: ecco come.

Home > Animali > Scava la fossa al cane poi accade il miracolo

Scava la fossa al cane poi accade il miracolo: la vicenda ci arriva da una fattoria della Virginia, Stati uniti. Il protagonista è un cane, un dolcissimo labradoodle ed è stata raccontata su Twitter dal figlio del proprietario del cane, Franklin Hardy. Il cucciolo ha visto la morte in faccia ma, per fortuna, si è salvato. Ecco come sono andate le cose.

La vicenda che ha dell’incredibile ci arriva dalla Virginia ed è stata raccontata dallo scrittore televisivo Franklin Hardy, meglio conosciuto per il film “You’re the Worst”. Franklin ha twittato una storia molto particolare che ha scioccato molte persone.

cagnolino-salvo-per-miracolo

Mercoledì scorso Franklin Hardy ha raccontato l’esperienza “pre-morte” del cane di famiglia. Suo padre, un agricoltore della Virginia, aveva portato il cane dal suo veterinario per un controllo. All’animale gli erano state fatte le analisi e poi era stato mandato a casa. Ma qualche giorno dopo, il veterinario ha chiamato l’uomo e, profondamente amareggiato, gli ha comunicato che, dalle analisi era risultato che il suo cane era gravemente malato e che doveva sopprimerlo il prima possibile per evitare di contagiare altri animali.

cane-aspetta-soppressione

Gli ha detto di portare l’animale in clinica per fargli la puntura letale, assicurandolo poi che il corpo verrà cremato. L’alternativa era quella di fargli la puntura a casa e l’uomo, addolorato, ha optato per la seconda variante. Il veterinario, poi, gli ha consigliato di iniziare a scavare la fossa per seppellirlo.

fossa-scavata

L’uomo, sotto shock, ha iniziato a scavare la fossa con il cane accanto a lui che lo guardava. Non sappiamo se l’animale aveva capito che la fossa era per lui o se era semplicemente divertito. Le foto scattate presumibilmente dalla madre di Hardy, sono state spedite al figlio.

Franklin Hardy ha subito telefonato a casa ma quello che era successo nel frattempo era davvero fuori dal comune. Quando il veterinario arrivò a casa del padre di Hardy e controllò di nuovo il vecchio cucciolo, si scusò con loro e disse che si era trattato di un falso allarme: il cane stava bene e non aveva nessuna malattia.

Evviva, nessun cane morto! Ma le persone sono rimaste oltraggiate da quello che era appena successo. Il papà di Hardy ha detto che il cane non sembrava arrabbiato. “Vedermi scavare non sembrava disturbarlo”, ha detto. “Era un po’ arrabbiato con me, però.”

cane-miracolato

Probabilmente il cane non aveva capito che quella avrebbe dovuta essere la sua tomba e si stava anche divertendo. Hardy ha detto al padre di cambiare veterinario, però! Quando gli ha chiesto come stava il cane, suo padre ha risposto “da Dio!”