Scende dall’auto con il martello in mano

Home > Animali > Scende dall’auto con il martello in mano

Brasile, la signora Selma è una gran donna e tra le sue tante qualità l’amore per gli animali è quella che a noi piace di più. Il randagismo è un fenomeno molto diffuso nel paese, per non parlare dei maltrattamenti ma lei non si abbatte, fa quello che può e la cosa bella èha o che riesce a coinvolgere sempre più persone.

Usanza del posto, anche nostra in realtà, è abbandonare il proprio cane per qualsiasi motivo, vecchiaia, cambio casa o semplicemente perché non lo vogliono più. Selma, con alcuni vicini ha organizzato un’area in disuso a zona “cani senzatetto”, hanno sistemato alcune cucce per far riparare i cani e cibo e acqua lo mettono a turno, così come puliscono intorno per non creare dissapori.

Purtroppo il cuore non è nel petto di tutti, ormai lo sappiamo bene, una mattina Selma scende e trova tutto distrutto, dei cani nessuna traccia…

Chiede ai vicini  cosa è successo, nessuno sa niente, lei piange, è avvilita, pensa che se hanno fatto del male ai suoi bimbi pelosi la colpa è un po anche sua, non li ha protetti abbastanza.

Qualcuno dice che una telecamera potrebbe aver ripreso tutto, si riuniscono per guardare le scene e infatti…..

Il caro signor Ortiz che da sempre detesta gli animali aveva impiegato molte ore per distruggere tutto, con un martello grande aveva fatto a pezzi ciò che l’amore aveva costruito.

I cani erano scappati impauriti, così Salma e le ragazze sono andate a cercare tutti i senzatetto, li hanno trovati vicino al fiume, tra il fango e l’umidità. Adesso sono in un garage, verranno sistemati meglio, di certo la paura è che la prossima volta quel disgustoso essere potrebbe andare oltre….

Vedete che tutti possiamo fare qualcosa per i cani abbandonati, basta rimboccarsi le maniche e siamo tutti un po volontari dentro!