Scimpanzé scappa con il cucciolo che sta per morire

(VIDEO) Uno scimpanzé, scoprendo che il cucciolo sta per morire, ha deciso di scappare con il piccolo

Home > Animali > Scimpanzé scappa con il cucciolo che sta per morire

Un cucciolo sta per morire. Cosa fare? C’è un video che sta facendo un giro per il web e che sta commuovendo tutti quanti per quanto fa piangere la scelta di questo animale. Uno scimpanzé, quando si è accorto che il cucciolo stava per morire, lo ha preso per scappare insieme a lui.

Jenny Desmond stava guidando verso un villaggio in Liberia. Era in mezzo al niente. E a un certo punto mentre stava viaggiando si è accorto che sul ciglio della strada c’era un cucciolo, che non stava assolutamente bene. Anzi, si è subito accorto che quel cucciolo stava morendo. Non gli rimaneva poi moltissimo da vivere.

Il povero cucciolo stava davvero molto male. Jenny non sapeva se ce l’avrebbe mai fatta a sopravvivere, anche perché le sue ferite erano così gravi da far credere che forse non avrebbe avuto molte chance per sopravvivere. Oltre alle ferite, il cucciolo aveva anche la febbre, i vermi e persino un’infezione all’occhio. Jenny doveva prendere una decisione. E doveva farlo nel modo più veloce possibile.

Alla fine Jenny ha deciso di prendere quel cucciolo dalla strada e di portarlo nella riserva per scimpanzé che lei, insieme al marito, avevano fondato e continuavano a gestire. La scelta si è rivelata essere la migliore per il povero cucciolo.

Safu, così è stato chiamato, è riuscito a sopravvivere. Tutto merito di uno scimpanzé, che non appena lo ha visto e ha capito che il cucciolo era in fin di vita lo ha preso con se, portandoselo via e prendendolo sotto la sua ala protettiva. Così il cucciolo non solo si è ripreso dalle ferite e dalla febbre in men che non si dica, ma è anche cresciuto forte e sano.

E oggi i due sono assolutamente inseparabili: sono grandissimi amici e lo saranno fino al loro ultimo respiro.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI