Se il tuo cane si morde le zampe, ecco quello che devi fare

Home > Animali > Se il tuo cane si morde le zampe, ecco quello che devi fare

Avere un cane per molti di noi è come avere un figlio e quando notiamo che il nostro amico a 4 zampe ha qualche problema ci allarmiamo molto. Ci sono alcuni comportamenti che, anche se a noi possono sembrare strani, sono normalissimi e altri che non destano preocupazioni ma che dovrebbero farlo. Ed è proprio di uno di questi che vi vogliamo parlare.

Se il vostro cane si mastica spesso le zampe dovreste cercare di capire il motivo. Possono farlo per varie ragioni: infezioni, allergeni ambientali o alimentari, una spina entrata sotto la pelle, problemi neurologici, stress, etc. Ma se escludete questa cause e lui continua a masticarsi le zampe, c’è una sola spiegazione: dalla sua dieta mancano, probabilmente, gli omega-3. Si tratta degli acidi grassi che sono essenziali nella sua dieta. Gli acidi grassi Omega-3, Omega-6 e Omega-9 derivano da oli di pesce e fonti vegetali. Gli omega-3 sono importanti per la pelle dei cani perché la aiutando a produrre i propri oli naturali e agendo da antinfiammatori, riducendo l’intensità delle allergie. Sfortunatamente, molti, se non la maggior parte dei cani, sono carenti di acidi grassi omega nella loro nutrizione, specialmente se mangiano il classico cibo commerciale per cani. Come abbiamo scritto in precedenza, il cibo per animali, come le crocchette, viene cotto ad alte temperature, il che distrugge il valore degli acidi grassi omega-3 che sono molto fragili. Anche se alcuni valori nutritivi sopravvivono alla lavorazione, i grassi tendono a diventare rapidamente rancidi una volta aperto il sacchetto di cibo per cani ed esposto all’ossigeno.

Ecco perché bisogna sempre cercare le crocchette che contengano questi acidi grassi…

e, in alternativa, fornire al nostro amico a 4 zampe un integratore contenente questo componente essenziale.

Ovviamente, prima di fare qualsiasi cosa, bisogna consultare il proprio veterinario.