Se mi adotti ci guadagni due volte

Home > Animali > Se mi adotti ci guadagni due volte

Si susseguono iniziative per arginare il problema del randagismo, piaga che dilaga senza limiti al sud, un crescere spaventoso che sembra non smuovere ne cuori ne coscienze. Esistono sempre persone migliori, così, alcuni comuni formati da persone molto competenti e sensibili hanno fatto una legge speciale che può avere solo risvolti positivi

adotta un cane dal canile e quello che porterai non sarà solo la soddisfazione di aver salvato un essere destinato ad una morte lenta e in solitudine, avrai uno sconto sulle tasse comunali, la tares potrà subire un taglio dai 300 ai 700 euro per famiglia. Vai in canile, i volontari valuteranno la tua situazione e ti consiglieranno l’amico peloso più vicino alle tua abitudini di vita, lo porti a casa e lo amerai come un figlio, il cane ti ricambierò con affetto e fedeltà, con lui scoprirai il vero amore, ti renderai conto che fino a quel momento hai ignorato un mondo bellissimo fatto di sola sincerità. Questa iniziativa ha preso piede, i comuni sono Lecce Locorotondo (BA)Montecorvino Rovella (SA)Teramo
Bondeno Solarino ma altri si sono aggiunti nell’ultimo anno. Ad esempio a Vieste è stato svuotato un canile con questa iniziativa, certo con aggiunta di altre cose ma il risultato è stato ottimo. La possibilità è la stessa ma è la mancanza di voglia di farlo, una campagna di sterilizzazione per evitare nuovi ingressi è il punto di partenza poi tutto il resto. I volontari, le guardie zoofile e i vigile effettueranno periodicamente i controlli alle famiglie adottanti, il costo dei cani chiusi in canile si abbatteranno e la parte più bella è che sta cambiando il modo di vedere il canile, cioè si va a sperare in una sparizione totale  futura di queste strutture inutili, perché basterebbe controllare le nascite e il problema non esisterebbe.

Beati i comuni che hanno persone competenti nell’organico

purtroppo non è ovunque così

se la civiltà di un popolo si misura da come tratta gli animali….