Segni allarmanti di stress dei cani che ogni proprietario dovrebbe conoscere

Home > Animali > Segni allarmanti di stress dei cani che ogni proprietario dovrebbe conoscere

La parte più bella della giornata è tornare a casa e trovare il tuo cane che scodinzola felice di vederti. I cani riescono facilmente ad aiutarci a rilassarci e a dimenticare lo stress della giornata. Detto questo, hai mai pensato che il tuo cane potrebbe essere stressato anche lui? Tutti noi sappiamo quanto è spiacevole lo stress ed è l’ultima cosa che vorremmo per i nostri amici pelosi.

Naturalmente, a differenza delle persone, i cani non possono comunicare verbalmente il loro stress ma questo non significa che non lo fanno capire: le loro emozioni si manifestano diversamente. Per far sì che il tuo cucciolo viva una vita più lunga e più sana possibile, devi imparare alcuni dei segnali dello stress del cane.

1 Occhi sbarrati

È normale vedere un po’ il bianco degli occhi del tuo cane. Tuttavia, hai mai notato qualche volta che nei suoi occhi c’è così tanto bianco visibile che il tuo cane sembra sorpreso? I veterinari spiegano che le pupille dilatate e battito accelerato sono un segnale di stress canino.

2 Orecchie appiccicate alla testa

La forma e la posizione delle orecchie del cane dipendono da una serie di cose, in particolare dalla loro razza. Tuttavia, i veterinari sottolineano che le orecchie appiccicate alla testa sono un segno di sottomissione e ansia nei cani.

3 Baffi raddrizzati

A volte, potresti anche non notare i baffi del tuo cane. Tuttavia, quando i cani sono stressati, i baffi potrebbero essere l’unica cosa che noterai. I baffetti eretti sono un segno che un cane è particolarmente vigile e probabilmente preoccupato di qualcosa o stressato.

4 Leccano le loro parti intime in maniera compulsiva

Potrebbe semplicemente significare che sta cercando di mantenersi pulito ma potrebbe anche essere un segno che sta cercando di distrarsi da qualcosa di stressante. I veterinari spiegano che comportamenti come leccare i genitali, annusare il terreno e allontanarsi sono tutti esempi di stress.

5 Coda tra le gambe

La maggior parte di noi sa che una coda scodinzolante significa che il tuo cane è felice ed eccitato. D’altra parte, una coda tra le gambe indica che è spaventato o ansioso. La prossima volta che il tuo cane viene sottoposto ad uno stress, dai un’occhiata alla sua coda.

6 Denti visibili

Sappiamo tutti che un cane che ringhi non è un cane felice ma mostrare i denti è anche un segno che qualcosa non va. I veterinari confermano che le labbra tirate indietro sono un segno che il tuo cane si sta preparando a ringhiare o a mordere. Potrebbe anche non arrivare a un ringhio ma il fatto che si stia preparando indica che ci sia qualcosa che non va.

7 Eccessiva perdita di peli fuori stagione

Non molti lo sanno ma i cani che perdono troppi peli sono cani stressati. Non stiamo parlando della muta che avviene 2 volte all’anno con il cambio di stagione ma di una perdita costante ed esagerata che si estende su tutto l’anno.

8 Sbadigliano

Guardare il tuo cane sbadigliare è di solito una cosa adorabile. Naturalmente, lo sbadiglio occasionale non è nulla di cui preoccuparsi ma uno sbadiglio particolarmente prolungato può indicare lo stress piuttosto che la noia o la sonnolenza.

9 Ansimare senza un reale motivo

I cani ansimano per raffreddare il loro corpo e, se lo fanno d’estate, è normale. Ma se lo fanno quando fa freddo, potrebbe avere altri motivi: l’eccitazione o lo stress.

10 Comportamento distruttivo

Il modo in cui il tuo cane si comporta dice molto su cosa sta succedendo nella sua testa. Se il tuo cane è solitamente rilassato e ben educato, puoi immaginare che c’è qualcosa di sbagliato quando inizia a fare a pezzi la casa. Anche se vedi che comincia a fare lo sciocco o ad essere iperattivo potrebbe essere un segnale di stress.