“Sei arrivato alla fine e con te anche tutti loro”

Se c’è una cosa che ammiriamo tanto, è quello che fanno i cani di servizio, che siano poliziotti o pompieri, ma anche guida. Questi eroi a quattro zampe, ogni giorno lottano per contrastare  il crimine. Sono fedeli e indispensabili collegi  degli agenti, che senza di loro, non riuscirebbero a scoprire i corpi, la droga e qualunque altra cosa per cui sono stati addestrati. Aiutano i Vigili del Fuoco a ritrovare le persone disperse sotto le macerie. Non c’è altro termine per definirli se non eroi.


Riguardo questo argomento, però, volgiamo porvi una domanda. Vi siete mai chiesti, alla fine della loro carriera, che fine fanno? Sapevate che la maggior parte di questi angeli pelosi, ha un futuro incerto? Non hanno una famiglia, quindi in fin dei conti, a chi importa di loro? Hanno passato la vita a salvarci e quando tocca a loro invece? Cosa accade? Questo è il motivo per cui vogliamo raccontarvi la storia di questo uomo e di ciò che ha fatto, perché le persone come lui, non esistono quasi più e quindi merita di essere conosciuto! Il suo nome è Bai Yan, ed è un poliziotto in pensione. Ha deciso di voler fare qualcosa per tutti i colleghi pelosi del suo dipartimento, il suo scopo era quello di garantire loro di vivere gli ultimi anni in un ambiente rilassante e amorevole. Loro se lo meritavano, in qualche modo doveva pur ringraziarli per il loro lavoro e per la loro dedizione. Così, con tutti i suoi risparmi, ha costruito una specie di “pensione”, una struttura che si trova a Hangzhou , la capitale della della provincia cinese dello Zhejiang.

Ed è qui che quest’uomo accoglie tutti quegli eroi a quattro zampe che sono arrivati alla pensione.

Si prende cura di loro, gli da da mangiare e, cosa più importante, gli regala il suo tempo e il suo amore. Li porta a passeggiare, gioca con loro e li coccola. Vuole farli sentire amati, questi cani hanno conosciuto il male, hanno imparato a sconfiggerlo e a fare del bene, ma non hanno mai avuto una famiglia, non hanno mai conosciuto l’amore su se stessi.  “Voglio essere lì per renderli felici negli ultimi anni della loro vita”, ha dichiarato.

Vorremmo tanto che questa meravigliosa iniziativa, faccia il giro del mondo e dia un’idea a chiunque possa fare quello che ha fatto questo uomo.

Grazie Bai, sei un uomo stupendo!