Senzatetto ritrova il suo cane dopo una settimana

Il povero senzatetto riesce a ritrovare il suo amico a quattro zampe, dopo una lunga ed estenuante ricerca di una settimana.

Home > Animali > Senzatetto ritrova il suo cane dopo una settimana

Questa storia ha come protagonista un povero senzatetto di nome Lee e la sua cagnolina di nome Crystal. Un giorno, mentre i due dormivano in un sottopassaggio, è scoppiata una violenta lite tra alcune persone. La cagnolina si è così spaventata, che è fuggita via. Da quel momento, Lee non è più riuscita a trovarla.

Fortunatamente, un volontario di nome Toni Mella Sweeney, è venuto a conoscenza dell’episodio e ha deciso di aiutare il senzatetto a ritrovare il suo cane. Grazie ad appelli sui social network ed ai volantini per la città, più volte Toni ha ricevuto segnalazioni di avvistamento di Crystal, ma ogni volta che si precipitava sul posto, del cane non c’erano più tracce! Dopo due giorni dalla sua scomparsa, nessuno inviò più una segnalazione. La cagnolina sembrava scomparsa nel nulla e Lee era sempre più disperato, era tutto ciò che d’importante aveva nella vita. A quel punto Toni, guardandolo con il cuore a pezzi, decise di mettere su una squadra di volontari, a cui si aggiunsero anche gli abitanti della città. Dopo un’estenuante settimana di ricerche, finalmente riuscirono a ritrovare Crystal e a farla ricongiungere con il suo amato papà umano. “Ho passato una settimana a rassicurare e consolare Lee, poi quella mattina mi è arrivata la meravigliosa chiamata. Ero così felice che sono prima corso da lui per dirglielo e poi a verificare le condizioni del cane. Era lei, era Crystal, era incredibile! Sono tornato da Lee, l’ho portato a pranzo e poi dalla sua amata amica a quattro zampe! Non potete capire la scena di quando si sono rivisti, io ho pianto…” ha raccontato Toni.

Ecco il video del momento in cui si sono ritrovati:

Meraviglioso, non è vero?

Una storia che ci ha fatto commuovere, condividetela con i vostri amici!

Se vi è piaciuta, leggete anche: Dopo 3 anni rivede il suo papà umano alla stazione