Senzatetto si spegne da solo aspettando il suo cane

Senzatetto si spegne da solo aspettando il suo cane che aveva affidato alla polizia. Ecco la sua storia che sta commuovendo il mondo intero.

Un senzatetto si è spegne da solo aspettando il suo cane e il colpevole della sua morte è un agente di polizia di Uxbridge. La triste storia di Pericle Malagardis, un senzatetto di 63 anni che dormiva all’aeroporto di Heathrow, ha commosso il mondo intero e noi ve la vogliamo raccontare oggi che la colpevole è stata condannata.

Pericle Malagardis, conosciuto come Peri, era andato alla stazione di polizia di Uxbridge per riprendere  il suo cane che lui stesso aveva consegnato alla polizia quando era stato ricoverato in ospedale per farsi curare per alcuni problemi di salute che aveva. Il cane, un jack russell di nome Django, era tutto quello che aveva: lo amava alla follia e faceva di tutto per lui. Quella notte l’uomo si era recato presso la stazione di polizia ed era stato cacciato via dall’agente di polizia PC Bhupinder Kalsi. Pericle è arrivato al front office della stazione intorno alle 16:00 del 4 marzo 2016, ma è stato mandato via malo modo dal è arrivato al front office della stazione intorno alle 16:00 del 4 marzo 2016, ma è stato espulso dal PC Bhupinder Kalsi che gli ha detto di tornare il giorno dopo. Il cittadino greco aveva deciso di aspettare davanti alla stazione di polizia. PC Bhupinder Kalsi aveva visto sui monitor delle telecamere di sorveglianza Pericle adagiandosi vicino a un muro, cercando di riscaldarsi ma era rimasta indifferente. Pericle è morto da solo, per ipertermia, aspettando il suo cane Django.

stazione-polizia

L’agente di polizia che lo ha gettato fuori a morire di freddo è stata licenziata messa sotto accusa di omicidio colposo.

senzatetto-si-spegne-solo-aspettando-il-suo-cane

Pericle Malagardis era molto conosciuto dagli impiegati dell’aeroporto di Heathrow. Una sua amica, Jenny Perry, che lavorava come hostess di volo per la British Airways, aveva organizzato per lui una raccolta fonti per comprargli un biglietto aereo che gli avrebbe permesso di andare a trovare la sua famiglia in Grecia.

polizia

Erano stato raccolti 6000£ e la donna era entusiasta di consegnarglieli. Purtroppo, quei soldi sono stati utilizzati per il funerale di Pericle. Django, il cane, è stato adottato da Jenny. Peri aveva le avevo chiesto a Jenny di badare a Django in molte occasioni, e ora si prende cura di lui in modo permanente. Ha detto: “Era un brava persona, ha toccato il cuore di così tante persone. È assolutamente devastante.”