Sesto San Giovanni, autista aggredito per aver chiesto di mettere a un cane il guinzaglio

Rintracciato l'uomo che a Sesto San Giovanni ha picchiato un autista del bus che gli aveva chiesto di mettere un guinzaglio al suo cane

Home > Animali > Sesto San Giovanni, autista aggredito per aver chiesto di mettere a un cane il guinzaglio

Trovato l’uomo che a Sesto San Giovanni ha aggredito e picchiato l’autista di un autobus Atm che gli aveva semplicemente chiesto di mettere il guinzaglio al suo cane, un grosso Amstaff che aveva con sè. L’uomo, un culturista, si era rifiutato e aveva malmenato il povero autista. La polizia lo ha rintracciato e lo ha anche denunciato per quello che ha fatto.

I fatti risalgono allo scorso 5 luglio, intorno alle ore 18, quando l’autobus della linea 700 si trovava in .  Quando l’uomo ha tentato di salire sul suo autobus, l’autista Atm gli ha chiesto di mettere il guinzaglio al cane, poiché non lo aveva e non aveva nemmeno la museruola spiegandogli che si trattava di una questione di sicurezza.

autista

Prima il passeggero lo ha minacciato e poi lo ha aggredito alle spalle. Il tranviere ha continuato a insistere, sostenendo che non poteva farlo salire sul pullman senza guinzaglio.

autobus

Il dipendente è stato picchiato, riuscendo poi a rifugiarsi nel posto di guida, chiudendo la porta trasparente che il culturista ha cercato di buttare giù, danneggiandola, mandandola letteralmente in frantumi.

mappa

L’uomo si è poi allontanato con il suo cane al seguito, lasciando la scena del “crimine” prima che potessero intervenire gli agenti e di lui si sono perse le tracce.

Fino a quando dopo qualche settimana la polizia ha identificato, rintracciato e denunciato a piede libero l’aggressore. È un sestese di 46 anni che ha dei precedenti proprio per il suo carattere on semplice, che lo aveva già messo nei guai con le forze dell’ordine.

pitbull

 

Ora l’uomo verrà denunciato per violenza a incaricato del pubblico servizio, lesioni personali, danneggiamento aggravato, interruzione di pubblico servizio.

Il cane, in tutto questo, si è comportato decisamente meglio del suo padrone. Non ha fatto nulla, è rimasto impassibile a seguire una scena che ha dell’assurdo e dell’incredibile.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI