Si mette nella valigia per l’ultimo saluto alla sua mamma.

Home > Animali > Si mette nella valigia per l’ultimo saluto alla sua mamma.

“Mia moglie era in ospedale a causa di un intervento chirurgico molto invasivo che maledettamente non ha dato i risultati sperati. La prognosi non era buona. Era in grado di parlare, ma non di mangiare o bere. Ormai l’unica terapia che le avevano riservato era quella per il dolore. In uno dei rari momenti di lucidità, mi ha convinto a portare di nascosto la nostra cagnolina in quella stanza. Voleva vederla per l’ultima volta.”

17029034_1720018441349021_603744140_n

“Si tratta di un’Australian Shepherd, e come ho scoperto poi, si adatta facilmente ad una valigia di medie dimensioni. Così l’ho messa nella valigia che ho tenuto aperta un bel po’ per far passare l’aria. Le ho spiegato che di lì a poco saremmo arrivati all’ospedale e che quello era l’unico modo per poter rivedere la sua mamma. Lei mi ha guardato come se avesse capito perfettamente e si è lasciata mettere lì in un silenzio emozionante.”

“Incredibilmente, non ha mai piagnucolato o abbaiato. Agli addetti che mi hanno chiesto della valigia ho detto che stavo semplicemente portando degli indumenti puliti a mia moglie.

Quando siamo entrati in camera, mia moglie dormiva. Io ho aperto la valigia e la cagnolina è subito saltata sul letto. Si è posizionata dove poteva guardare direttamente negli occhi la sua mamma. Restò immobile per 20 minuti finchè mia moglie non si è svegliata e ha iniziato ad emettere dei gemiti per il dolore.”

“Lei ha iniziato a leccarla e a lamentarsi pianissimo come se non volesse farsi sentire per non far saltare la nostra copertura. Mia moglie l’abbracciò per quasi un’ora, con un sorriso stampato sul volto per tutto il tempo. Siamo stati beccati da un infermiere che è rimasto così toccato dalla scena da prometterci di non dirlo a nessuno. Quando i dolori di mia moglie finalmente le hanno ridato un po’ di tregua, sfinita si è rimessa a dormire. Così ho fatto rientrare la nostra amata cagnolina in valigia e ce ne siamo tornati a casa in silenzio.”

“Mia moglie si è addormentata per sempre pochi giorni dopo, ed ora, come se la situazione non sia abbastanza straziante, ogni volta che prendo la valigia, la nostra cagnolina ci si mette dentro, nella speranza di rivedere la sua mamma.” Il loro amore per noi va oltre la comprensione umana, hanno sempre lezioni da dare!

Sono solo cani? Siamo sicuri?